Cronaca

Sindaco Cosolini, incontro con l'ambasciatrice di Svezia a Roma

Nel corso del cordiale incontro, il sindaco Cosolini ha illustrato e presentato all'ambasciatrice Jacoby le potenzialità e le prospettive di Trieste

“Trieste riprende a crescere se attrae. E' questa la grande sfida della nostra città”. Lo ha ribadito il sindaco Roberto Cosolini che ha ricevuto oggi (lunedì 23 marzo) nel salotto azzurro del palazzo municipale di Trieste l'ambasciatrice di Svezia a Roma Ruth Jacoby, accompagnata dal console onorario Francesco Parisi.

Nel corso del cordiale incontro, il sindaco Cosolini ha illustrato e presentato all'ambasciatrice Jacoby le potenzialità e le prospettive di Trieste, “la più europea delle città italiane, porta tra oriente e occidente”. Tra gli aspetti presi in esame: temi economici, commerciali, culturali e turistici, con particolare attenzione alla portualità e al recupero e valorizzazione del Porto Vecchio. 

“Trieste è una città molto bella e attraente” -ha detto l'ambasciatrice Ruth Jacoby- che, anche ben impressionata dalla visita alla bella mostra “La Grande Trieste 1891-1914”,  ha espresso apprezzamento per la valenza storica e culturale della  nostra città, con una particolare attenzione alle sue interessanti prospettive future.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindaco Cosolini, incontro con l'ambasciatrice di Svezia a Roma

TriestePrima è in caricamento