Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Piazza del Ponterosso

Grande successo per l'"Amatriciana solidale": raccolti oltre 7500 euro (FOTO e VIDEO)

Piazza Ponterosso gremita e palati soddisfatti: la Giunta, alcuni consiglieri di maggioranza e i volontari Nimvdm, capitanati da Lorenzo Giorgi, si sono prodigati per tutta la sera a servire i cittadini e a pulire i tavoli. La cifra definitiva verrà resa nota nei prossimi giorni

foto di Max Tramontini (Te son de Trieste se...)

Migliaia di triestini hanno per l'ennesima volta dimostrato la loro generosità: come prevedibile, anche con la grazia concessa dalle condizioni meteo, la serata organizzata dal Comune di Trieste e la Fipe per raccogliere fondi destinati alla Protezione civile è stata un successo. 

BENEFICENZA - Un successo che, visto lo scopo dell'evento, ovviamente si valuta si con la presenza dei triestini, ma anche e soprattutto in beneficenza: sono oltre 7500 euro quelli raccolti dalla Protezione civile di Trieste, a cui andrà il ricavato della serata, ma la cifra ufficiale verrà resa nota in una conferenza stampa di "fine evento" nei prossimi giorni. 

GIUNTA e CONSIGLIERI - Da sottolineare la presenza massiccia della Giunta comunale all'evento: infatti, oltre ai volontari del gruppo di Alberto Kostoris, Nimvdm, sempre in prima linea quando c'è da fare del bene, si sono adoperati per servire i piatti e pulire i tavoli anche gli assessori e alcuni consiglieri comunali di maggioranza. 

GIORGI - «Ringrazio i colleghi della Giunta. La manifestazione è stata realizzata su iniziativa dell'assessorato al Commercio, ma anche e soprattutto grazia alla Fipe, alla Protezione civile e alle tantissime azienda che di tasca propria hanno contribuito - ha sottolineato l'assessore Lorenzo Giorgi -. Il ringraziamento ovviamente a tutti i triestini che hanno affollato la piazza, a TriestePrima e ai gruppi Facebook ("Nimvdm" e "Te son de Trieste se...", ndr) che hanno sostenuto l'iniziativa, che si fa riferimento a una tragedia, ma è anche un momento di festa per la solidarietà».

Giusto ricordare le società che hanno contribuito gratuitamente alla realizzazione dell'evento: 
AcegasApsAmga ed Est Energy che forniranno l'elettricità e gli "abbeveratoi"; Associazione cuochi Trieste per gli "chef"; Creative visual academy riprenderà l'evento; Finzi carta; Flash per i gazebo; Mainardi Food; Met promo sns per le magliette; Metro Italia Cash and Carry; Overlook Comunicazione che si è occupato del "marketing"; Pertot Ecologia e Servizi per i wc chimici; Tombacco Distribuzione Bevande; Ulisse Express; Sagra dela Sardela e i locali di Vesnaver metteranno a disposizione le "cucine"; i gruppi Nimvdm e Te son de Trieste se; il panificio Viezzoli; il salumificio Sfreddo; la gelateria Antartide; l'associazione Ase Onlus che fornirà il servizio d'emergenza; il sindacato Fials-Confsal che ha già pagato 100 amatriciane per i suoi iscritti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grande successo per l'"Amatriciana solidale": raccolti oltre 7500 euro (FOTO e VIDEO)

TriestePrima è in caricamento