Sparatoria in Questura a Trieste: chi sono i due poliziotti morti

Si tratta di Pierluigi Rotta e Matteo Demenego. I due agenti avevano circa 30 anni

Pierluigi Rotta e Matteo Demenego

Sono l'agente scelto Pierluigi Rotta, 34enne originario di Pozzuoli e figlio di un agente della Questura di Napoli in pensione, e l'agente Matteo Demenego, di 30 anni, le due vittime della sparatoria avvenuta oggi, 4 ottobre, davanti alla Questura.

Poliziotti uccisi: ecco chi ha sparato

Entrambi sulla trentina, entrambi "vittime del dovere". Erano le 17 circa quando i due giovani poliziotti sono stati colpiti da un arma da fuoco. A sparare uno dei due autori di una rapina avvenuta a Trieste alle prime luci del mattino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade in acqua con la gamba fratturata: salvato "per miracolo" in porto

  • Auto con 5 persone si cappotta a Santa Croce: tre minori al Burlo

  • Piazza Sant'Antonio "musicale", da Londra arriva il progetto da sogno

  • Piacenza-Triestina 1 a 2 | Le pagelle: bum bum Maracchi, l'Unione espugna Piacenza

  • Auto divorata dalle fiamme in garage a Valmaura, una testimone: "Ci dormiva gente, lì sotto c'è anarchia"

  • Inseguiti a Rabuiese, gettano dal finestrino la marijuana: in manette tre giovani

Torna su
TriestePrima è in caricamento