rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Movimenti

Lo yacht dell'oligarca non è più in rada, SY A rientrato in cantiere

Lo spostamento è avvenuto ieri 14 settembre. Ufficialmente le voci parlano di lavori tecnici da svolgere nel cantiere di Fincantieri, probabilmente per il montaggio del terzo albero

TRIESTE - Non si hanno grandi informazioni in merito ma ciò che si sa è che lo yacht dell'oligarca russo Andrey Igorevich Melnichenko è rientrato in cantiere. Le voci indicano come necessari i lavori di montaggio del terzo albero, smontato qualche mese fa. Nel bacino gestito da Fincantieri l'imbarcazione a vela più grande al mondo è tornata nella giornata di ieri 14 settembre. Nelle prossime ore è attesa una comunicazione ufficiale di Fincantieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo yacht dell'oligarca non è più in rada, SY A rientrato in cantiere

TriestePrima è in caricamento