Cronaca

Treni, le tariffe del FVG sono le più care d'Italia

Per quanto riguarda le lunghe percorrenze, la nostra regione ha le tariffe più alte dell'intero Paese. Il report del Comitato pendolari Alto Friuli

Maglia nera per il Friuli Venezia Giulia: a quanto pare, per quanto riguarda le lunghe percorrenze, la nostra regione ha le tariffe più alte dell'intero Paese. A rendere meno amara la notizia è il fatto che i treni regionali siano tra i più puntuali, con un tasso di puntualità oltre il 90%. È quanto emerge dal report del Comitato pendolari Alto Friuli, tenendo in considerazione anche la soddisfazione dei viaggiatori. 

La fascia presa in considerazione è quella tra gli 81 e i 90 km, quella che in Fvg per i biglietti di corsa semplice e per gli abbonamenti risulta la più cara d'Italia ma che ha visto, negli ultimi anni, aumentare anche il numero dei passeggeri e i km per treno, questo significa che sono aumentati anche i servizi.

Se il record negativo dei prezzi arriva sulle fasce a lunga percorrenza, sulle fasce fra 21-30 chilometri e 31-40 le cose cambiano: il costo dei biglietti in Fvg è più basso che in Veneto, Piemonte, Liguria e Toscana, anche se rimane più alto di regioni come Lombardia, Emilia Romagna, Abruzzo e Puglia. Anche in questo caso, però, a vincere è la soddisfazione dei viaggiatori sul servizio offerto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni, le tariffe del FVG sono le più care d'Italia

TriestePrima è in caricamento