Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Teatri, Tonel: «Oltre 2 milioni di euro dal Comune, preoccupazione per i contributi del Fus»

Lo rende noto l'Assessore comunale ai Teatri Serena Tonel

«Dal Comune oltre 2,2 milioni di Euro per i teatri triestini per il solo 2016». Lo rende noto l'Assessore comunale ai Teatri Serena Tonel che in proposito precisa: «Lunedì (10 ottobre) la Giunta Municipale ha approvato una variazione di bilancio sul capitolo dei teatri, mettendone in sicurezza i bilanci 2016 con uno stanziamento di 1,55 milioni. Importo che va a sommarsi agli oltre 700 mila Euro già previsti precedentemente».

«Tale manovra - prosegue la Tonel - garantisce inoltre il rispetto del piano di risanamento del “Verdi”, cui spettano 1,6 milioni dell'ammontare complessivo».

Ma dall'Assessore Tonel, oltre alle buone notizie, giunge anche un campanello d'allarme.

«Posto che il Comune di Trieste ha fatto tutto quanto in suo potere per salvaguardare il patrimonio teatrale, preoccupa il fatto che nulla si sappia dell'esito della riunione della Commissione ministeriale del 28 settembre scorso relativa alla ripartizione qualitativa del Fondo Unico per lo Spettacolo».

«Non vorrei che, a dispetto dell'ottimo esordio della stagione sinfonica e del buon esito della campagna abbonamenti per quella operistica, il “Verdi” venga in qualche modo penalizzato dal Ministero, così come già accaduto nel 2015».

«Auspico dunque – conclude la Tonel - che, anziché alimentare sterili quanto infondate polemiche, anche le forze di opposizione si schierino al nostro fianco per ottenere da Roma quanto ci spetta, sia in ragione della qualità dell'offerta dei nostri teatri che della loro serietà nella gestione dei conti».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatri, Tonel: «Oltre 2 milioni di euro dal Comune, preoccupazione per i contributi del Fus»

TriestePrima è in caricamento