Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Scappano dopo aver danneggiato auto e sedie di un bar: le telecamere li inchiodano

I responsabili di un tamponamento e del danneggiamento di un'autovettura in sosta e degli arredi di un bar di Marina Julia sono stati individuati grazie al sistema di videosorveglianza del capoluogo bisiaco

Grazie alla visione delle immagini riprese dalle telecamere posizionate in via Duca D’Aosta è stato possibile identificare l’autore del danno ad un’autovettura in sosta. La proprietaria si era rivolta alla polizia municipale dopo il ritrovamento della propria auto danneggiata sulla fiancata destra. Presto identificata, la conducente del veicolo in transito è risultata una donna neopatentata di Gradisca che, presa dal panico, si è allontanata senza segnalare l’accaduto. È stata sanzionata per la manovra e per aver omesso di notiziare le forze dell'ordine; la proprietaria dell’auto danneggiata avrà così la possibilità di ottenere il risarcimento.

Nei giorni scorsi la polizia locale è intervenuta anche nei confronti di alcuni ragazzi che avevano danneggiato una sedia di un bar di Marina Julia. Le indagini della Polizia locale hanno presto identificato i responsabili del fatto, due ragazzi minorenni in vacanza con la famiglia. “Ringrazio per la tempestività la polizia locale, sempre attenta al pattugliamento del territorio, sono felice che i ragazzi siano stati identificati e messi nella condizione di risarcire il danno ai conduttori della spiaggia. È un’operazione che tendiamo a fare sempre con i ragazzi affinché i responsabili non se la cavino con una sanzione, ma affrontino anche l’imbarazzo del riconoscimento del danno con relativo risarcimento. Sicuramente è la modalità corretta per fermare questi vandalismi che sebbene adolescenziali non possono passare impuniti” ha dichiarato il Sindaco Cisint. In largo Antonetta, infine, grazie alle telecamere è stato individuato il responsabile di un tamponamento che si era dato alla fuga, garantendo il risarcimento alla proprietaria dell’auto tamponata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappano dopo aver danneggiato auto e sedie di un bar: le telecamere li inchiodano

TriestePrima è in caricamento