Tour "5:30": per la prima volta a Trieste la corsa all'alba per uno stile di vita sano

All'alba o quasi di un giorno lavorativo, ovvero alle ore 5.30 di , venerdì 22 giugno, si correrà a Trieste, per la prima volta, il Tour “5.30”, una corsa urbana non competitiva che “festeggia” quest'anno il suo 10° anniversario e che, organizzata dalla società sportiva “Ginger”, si propone “di promuovere un sano stile di vita attraverso il movimento, il cibo, la cultura, l’arte e l’esperienza, nel contesto stesso in cui la gente vive e lavora”.

Un progetto – come è stato spiegato oggi in Municipio dai suoi ideatori, il pubblicitario Sergio Bezzanti e la biologa nutrizionista Sabrina Severi, presenti Michele Gamba di PromoRun “supporter” dell'iniziativa nella nostra città e l'Assessore comunale allo Sport Giorgio Rossi – che nei suoi 10 anni di vita - essendo nato e cominciato a Modena nel 2009 – ha portato finora in strada più di 130 mila persone, in Italia, negli USA e nel Regno Unito, sempre nell'ottica del binomio vincente ‘movimento e sani stili di vita’.

La corsa, aperta a tutti e per tutte le età, partirà, come detto, alle 5.30 da Piazza della Borsa per poi percorrere piazza Unità, piazza Cavana, via Capitelli, piazzetta Barbacan, via delle Mura, nuovamente Cavana, via del Pesce, via dello Squero Vecchio e ancora piazza dell'Unità, per poi dirigersi, attraverso piazza Verdi, via Cassa di Risparmio, via Rossini, Riva III Novembre e la “bretella” Cavour-Santos, fino al Porto Vecchio, da quale infine ritornare in piazza della Borsa non senza aver transitato sul Molo Audace fino alla sua estremità. Il tutto compiendo un percorso – anche in questo caso riproponendo una sorta di “numero magico” - di esattamente 5,3 chilometri.

Le iscrizioni – che hanno raggiunto fino a oggi quota 200 – saranno ancora possibili, non più online ma all'apposito “gazebo - base” collocato nella stessa piazza della Borsa, ancora oggi con orario 10-18, ma anche “last minute” venerdì mattina, dalle ore 4.30 e fino a un quarto d'ora prima della partenza. Il costo è di 15 Euro.

A tutti i partecipanti – hanno spiegato gli organizzatori – sarà consegnata una t-shirt celebrativa e, per ristorarsi lungo la corsa, vi saranno frutta fresca italiana di stagione e the, nello spirito “salutista” della manifestazione.

Nel corso della presentazione in Municipio, l'Assessore Giorgio Rossi si è complimentato “per questa bella iniziativa che viene ad arricchire ulteriormente la nostra città con una novità simpatica e interessante”, augurandosi il suo pieno successo e la sua ripetizione anche nelle edizioni a venire. Quest'anno – hanno detto i promotori - il Tour “5.30”, partito l'11 maggio scorso dalla Piazza Bra di Verona, ha finora toccato Milano, Torino, Palermo, Modena, Bologna e Ferrara. Dopo Trieste e Mantova, andrà a Reggio Emilia e Venezia per chiudersi, il 20 luglio, con una tappa finale in Inghilterra, a Brighton.

Quale la sua “filosofia” e le sue caratteristiche conseguenti? “Nel centro delle nostre città, all'alba, vogliamo far vivere – hanno sottolineato Sergio Bezzanti e Sabrina Severi - in una dimensione nuova le vie e le piazze, utilizzando come palestra a cielo aperto gli spazi urbani così come sono. “5.30” significa passeggiare all'alba, nella città ancora addormentata, insieme al sorgere del sole, nella magia di un nuovo giorno tutto da vivere perché… basta poco per essere felici! E anche in questo senso niente gonfiabili, niente transenne, niente musica, solo l’entusiasmo dei partecipanti e l’attenzione di tutti a rispettare l’ambiente, per lasciare il luogo di partenza e di arrivo  perfettamente in ordine pochi minuti dopo la fine dell’evento! Intendiamo così promuovere l’attività fisica quotidiana, scoprire la città in un’atmosfera unica, respirare l’aria pulita, iniziare meglio la giornata, quando non c’è traffico, mangiando frutta fresca di stagione e prodotti Made in Italy;  perché... basta poco per essere felici!”

(Ulteriori informazioni sul sito www.run530.com)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sport, potrebbe interessarti

I più visti

  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo
  • Ciaspolade, degustazioni e tour: torna lo SkiBus Fvg per Sappada

    • dal 14 febbraio al 24 marzo 2021
  • "Ero uno zombie ma sono guarita", la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • da domani
    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Leali delle Notizie
  • Il Verdi punta sui “Giovani talenti”: sei concerti con i professionisti del domani

    • dal 30 gennaio al 18 aprile 2021
    • Telequattro
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TriestePrima è in caricamento