rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Le rassicurazioni dell'assessore

Trenitalia cancella due frecce sulla tratta Trieste - Milano, Pizzimenti: "Problema non strutturale"

L'assessore: "Si tratta di una situazione diffusa a livello nazionale che vede 40 treni soppressi in tutto il Paese su tutte le direttrici di traffico. Non vi sono al momento elementi che testimonino una criticità che possa riverberarsi a lungo termine. La Regione ha chiesto di ripristinare il collegamento"

Trenitalia cancella una coppia di Frecce sulla tratta Trieste-Milano nella prima parte dell'anno a causa delle assenze dovute al Covid, ma l'assessore Pizzimenti rassicura: "non dovrebbe essere un problema strutturale".

"Si tratta di una situazione diffusa a livello nazionale - afferma Pizzimenti rispondendo a un'interrogazione a risposta immediata in Consiglio regionale -, che vede 40 treni soppressi in tutto il Paese su tutte le direttrici di traffico, ma che dovrebbe essere recuperata. L'Amministrazione regionale continua ad assicurare il presidio e la costante attenzione sul tema. Trenitalia ha rimarcato come su Trieste rimanga in ogni caso attiva una coppia di Frecciargento Milano-Trieste in direzione inversa, ovvero partenza la mattina da Milano e il pomeriggio da Trieste" ha aggiunto l'assessore ribadendo come nonostante il contesto peculiare e straordinario abbia originato la soppressione di alcune corse dei collegamenti a lunga percorrenza "non vi siano al momento elementi che testimonino una criticità strutturale che possa riverberarsi a lungo termine sulla continuità dei servizi di Trenitalia. Anzi, abbiamo chiesto a Trenitalia di ripristinare al più presto il collegamento diretto".

L'esponente della Giunta Fedriga ha poi rilevato come "in una fase di criticità significativa con malattie e assenze che hanno coinvolto pesantemente anche i servizi del trasporto pubblico locale ferroviario, è stato assicurato da Trenitalia, attraverso una riprogrammazione dei servizi ferroviari regionali concordata, lo svolgimento integrale dei treni programmati sulle linee Trieste-Venezia e Trieste Udine-Venezia, consentendo di assicurare i collegamenti del capoluogo regionale verso le relazioni con il territorio nazionale con cambio a Mestre".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trenitalia cancella due frecce sulla tratta Trieste - Milano, Pizzimenti: "Problema non strutturale"

TriestePrima è in caricamento