Cronaca

Trieste, Picchiava e Obbligava la Figlia a Chiedere l'Elemosina

Il padre è stato arrestato dalla Polizia Grazie ad alcune segnalazioni ricevute dalla Polizia Locale e a seguito di un’attività d’indagine iniziata nei mesi scorsi, questa mattina personale della Squadra Mobile della Questura ha fermato in centro...

Il padre è stato arrestato dalla Polizia

Grazie ad alcune segnalazioni ricevute dalla Polizia Locale e a seguito di un'attività d'indagine iniziata nei mesi scorsi, questa mattina personale della Squadra Mobile della Questura ha fermato in centro città un cittadino bulgaro, Ivan Kirchev Ognyanov, nato nel 1971, senza fissa dimora nel nostro Paese, eseguendo un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal Gip di Trieste per i reati di riduzione o mantenimento in schiavitù o servitù e di maltrattamenti in famiglia.

L'uomo teneva in schiavitù la figlia maggiorenne, la picchiava e la obbligava a compiere furti e a chiedere l'elemosina in città.

La ragazza ha denunciato la situazione, è stata collocata in una struttura protetta e la competente autorità giudiziaria ha emesso un idoneo provvedimento nei confronti dell'uomo che si era reso irreperibile fuggendo all'estero. Questa mattina l'epilogo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trieste, Picchiava e Obbligava la Figlia a Chiedere l'Elemosina

TriestePrima è in caricamento