Truffa per mezzo milione: denunciato falso agente di commercio

Truffa aggravata ai danni di un triestino, "adescato" durante una partita al Casinò di Nova Gorica. Il presunto colpevole, promettendo di investire il denaro, si era fatto consegnare tutta la cifra in contanti. In corso le indagini della Guardia di Finanza di Gorizia

Si spaccia per un falso agente di commercio e riesce a farsi consegnare 470mila euro in contanti da un triestino, conosciuto durante una partita di poker al casinò di Nova Gorica. L'uomo, residente in provincia di Udine, è stato denunciato dalla Guardia di Finanza di Gorizia per truffa aggravata nei confronti della vittima, residente nella provincia di Trieste.

Compravendita di auto a Hong Kong

Il presunto colpevole aveva dichiarato di occuparsi dell'import/export di vetture con l'Estremo Oriente, promettendo di investire il denaro della vittima (i risparmi di una vita) in negoziazioni con alcuni concessionari di Hong Kong. L'attività, ovviamente, non è stata mai intrapresa. I militari della finanza sono venuti a conoscenza del fatto dopo aver effettuato approfondite indagini sui conti correnti e nel domicilio dell'indagato, oltre ad aver ascoltato numerose testimonianze.

Si finge cieco grave: truffa da 21 mila euro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dimagrire in fretta, i trucchi per accelerare il metabolismo

  • Lite in via Carducci, intervento della Squadra Volante

  • Segnala il furto di una macchina a Montedoro, ma per il Direttore e la Polizia non v'è traccia

  • Pugno di ferro del Questore, giù la saracinesca del bar Moderno

  • Maxi evasione per oltre due milioni di euro, nei guai autonoleggio con finte sedi in Slovenia

  • Colpi di pistola contro un migrante in Croazia, è grave in ospedale a Fiume

Torna su
TriestePrima è in caricamento