Cronaca Località Sistiana

Sistiana, ancora un possibile episodio di violenza sessuale

Verifiche in corso da parte dei Carabinieri: gli inquirenti procedono con i piedi di piombo dopo il primo caso che ha portato alla carcerazione di un sospetto poi risultato estraneo ai fatti

Ancora un episodio allarmante a Sistiana, avvenuto lo scorso weekend, alla fine di una serata che dovrebbe essere di divertimento e festa. Purtroppo però per una ragazza (sui 30 anni) il ritorno a casa si sarebbe trasformato in un incubo: sembra si sia verificato un secondo possibile caso di violenza sessuale (o stupro) in neanche un mese legato alla movida della località del comune di Duino-Aurisina. 

Sono partite immediatamente le verifiche da parte dei Carabinieri e si procede con i piedi di piombo dopo il primo episodio che ha visto la vittima, una giovane studentessa inglese, violentata da un aggressore ancora ignoto (infatti, Mustafa Mahmutovic, l'autista bosniaco inizialmente incarcerato, è risultato poi estraneo ai fatti ed è scattata anche la denuncia per calunnia la studentessa); inoltre non si vuole rovinare l'attività di locali che sono estranei ai fatti e rischierebbero invece delle ripercussioni economiche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sistiana, ancora un possibile episodio di violenza sessuale

TriestePrima è in caricamento