menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Wärtsilä, 900 mila euro dalla Regione per il progetto di sviluppo

Previsto un significativo impatto sul territorio in termini economici e occupazionali

La Regione Friuli Venezia Giulia contribuirà con 900 mila euro al sostegno di un progetto di ricerca industriale e sviluppo sperimentale presentato dalla società Wärtsilä Italia Spa, denominato R&D4Service e finalizzato all'espansione dell'impresa e alla messa a punto di tecnologie innovative nell'unità produttiva di San Dorligo della Valle.
La decisione è stata assunta oggi dall'esecutivo, su proposta del vicepresidente e assessore alle Attività produttive, Sergio Bolzonello, nel quadro delle iniziative volte a favorire la competitività del settore economico regionale, in attuazione della legge regionale 3 del 2015, nota come "RilancimpresaFvg".

Come spiega lo stesso Bolzonello, il contributo regionale costituisce una compartecipazione alle misure nazionali previste a favore di imprese localizzate nell'area di crisi industriale complessa di Trieste.
La Regione, in questo contesto, ha deciso di intervenire sul "Fondo per la crescita sostenibile", istituito presso il Ministero dello sviluppo economico (MISE), con 900 mila euro, una cifra che rappresenta circa il 24 per cento del costo a carico della finanza pubblica del progetto proposto da Wärtsilä, e la cui realizzazione, precisa Bolzonello, ha rilevanza strategica in quanto destinato ad avere un significativo impatto, in termini economici e occupazionali.

La proposta progettuale "R&D4Service" riguarda infatti non solo il potenziamento dell'innovazione tecnologica delle installazioni esistenti, anche nel settore del Service, ma anche l'inserimento di personale altamente qualificato nel campo della scienza dei materiali e dell'informatica e l'incremento del personale dedicato alle attività di Service, consolidando in tal modo la presenza in Italia di personale qualificato con una lunga esperienza nella ricerca e sviluppo.
Il costo del progetto è di oltre 14 milioni di euro: il finanziamento pubblico è di 3,711 mln di euro, di cui 2,871 euro saranno concessi dal Governo e, appunto, 900 mila euro dalla Regione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    La zona gialla torna dal 26 aprile: ristoranti aperti anche la sera

  • Cronaca

    Operatori sanitari in piazza contro l'obbligo vaccinale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento