rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
La novità / Istria e Litorale

In treno dall'Adriatico alla Galizia come ai tempi degli Asburgo, in arrivo il Fiume-Cracovia

Da Fiume a Cracovia in circa 12 ore. L'accordo tra il governo polacco e la RegioJet (società di trasporto con sede a Brno) è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale lo scorso 28 gennaio. Nell'articolo tutte le informazioni utili

Da Fiume a Cracovia in treno, simbolicamente come ai tempi dell'impero asburgico. Dal 15 giugno in poi ci sarà la possibilità di raggiungere la Polonia dal capoluogo quarnerino comodamente seduti a bordo di treni della compagnia RegioJet, società di trasporto con sede a Brno, nella Repubblica Ceca. Per quanto riguarda la tratta dalla città polacca all'Adriatico, l'accordo prevede due treni al giorno il martedì, venerdì e domenica, mentre per quanto riguarda Fiume la partenza avverrà il lunedì, mercoledì e sabato. L'orario di partenza è sempre alle 15:30 e l'arrivo sempre intorno alle 12:20 del giorno successivo. Il bigliett, si apprende, costerà circa 80 euro. 

La notizia è stata pubblicata in Gazzetta ufficiale lo scorso 28 gennaio. L'accordo con la società di proprietà di Student Agency (il cui principale azionista è l'uomo d'affari ceco Radim Jan?ura, prevede diciassette fermate fino a Fiume. Ecco quali sono: Kraków G?ówny, Katowice, Tychy, Rybnik, Wodzis?aw ?l?ski, Ostrava hl.n, Ostrava Svìnov, Hranice na Morav?, P?erov, Otrokovice, B?eclav, Vienna, Wiener Neustadt Hbf, Graz Hbf, Zagabria, Ogulin e Fiume. I treni arriveranno ad avere tra le sette e le 15 carrozze, dotate di cuccette. Non sono previste fermate in territorio sloveno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In treno dall'Adriatico alla Galizia come ai tempi degli Asburgo, in arrivo il Fiume-Cracovia

TriestePrima è in caricamento