menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Capitani coraggiosi", subito boom per Baglioni e Morandi: successo per la "data zero" (FOTO)

Tre ore di grande show. Proposti i brani che hanno segnato la carriera dei due cantanti

135 anni in due e non sentirli. Gianni Morandi (71 anni) e Claudio Baglioni (64) danno spettacolo al Pala Arrex di Jesolo, "tappa zero" della cinquantina di date (calendario che giorno dopo giorno si arricchisce di nuovi appuntamenti, molti dei quali già sold-out ) che i due si apprestano ad affrontare in giro per l'Italia con lo show "Capitani Coraggiosi".

I primi segnali del grande successo erano già stati avvertiti questa estate, con il velocissimo sold out della quindicina di date a Roma.

Tre ore (ininterrotte!!), che peraltro filano via assai lisce senza pause o noia, di grandi successi che ha visto sul palco (a volte assieme, a volte separatamente) i due storici esponenti della musica italiana, accompagnati da un'orchestra di una ventina di polistrumentisti (compresi 5 coristi, quattro donne ed un uomo).

Inizio subito con la canzone che dà il nome dall'evento "Capitani Coraggiosi" e pubblico (circa 5000 persone) che subito si infiamma. Spazio poi ai grandi successi di Morandi come "Scende la pioggia", "Se perdo anche te", o l'elettrizzante "Banane e Lampone" e quelli di Baglioni "Io sono qui", "E adesso la pubblicità", "Dagli il via". Braccia al cielo e led dei cellulari accessi per l'immortale "Piccolo grande amore", cantata a squarciagola dai 5000.

Non poteva mancare "In amore", portata a Sanremo da Morandi con Barbara Cola, così come "Si può dare di più", brano cantato in trio con Umberto Tozzi e Enrico Ruggeri che ha trionfato nel 1987 e "Sabato pomeriggio". Pubblico in piedi anche per "Strana Facendo", "C'era un ragazzo", "E tu"  e "Varietà".

Spesso le canzoni veniva cantate da entrambi. Non sono mancati gli scambi di brani tra i due nel corso del concerto, con interpretazioni del tutto nuove ed originali.

Bis con gli immortali "Uno su mille", "Mille giorni di te e di me", "La vita è adesso"

Simpatici anche i momenti di interazione tra i due, tra battute ed aneddoti, che ha fatto rivivere a molti l'adolescenza e la giovinezza passata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    La zona gialla torna dal 26 aprile: ristoranti aperti anche la sera

  • Cronaca

    Operatori sanitari in piazza contro l'obbligo vaccinale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento