menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Affluenza record a Cioccolato ti amo: un successo straordinario

Straordinario successo con un'affluenza di oltre 65mila visitatori nei 4 giorni di apertura per l'evento dedicato al cioccolato artigianale in Piazza Sant'Antonio e aperto fino alle ore 21 di domenica 8 novembre. Per la prossima edizione in programma a ridosso dell'8 marzo, gli organizzatori lanciano l'idea di una Notte del cioccolato

Straordinario successo con un'affluenza record di oltre 65mila persone nei 4 giorni di apertura per la XV edizione di “Cioccolato Ti Amo”, l'evento a ingresso libero dedicato al cioccolato artigianale promosso da Flash Srl che proponeva laboratori, cooking show, mattinate per le scuole, mostra sul cioccolato, creazione artistica live, degustazioni e incontri con esperti del settore sull’arte dei maestri cioccolatieri. Complice il clima primaverile, gli stand sono stati affollatissimi fino all'ultimo minuto, con una grande affluenza serale soprattutto nelle giornate di giovedì e sabato. Un afflusso che ha portato beneficio anche alle attività vicine. Grande soddisfazione viene espressa dagli organizzatori per un successo che testimonia come il cioccolato sia il cibo più amato da grandi e piccini: a pagare è la particolare attenzione alla qualità degli espositori e dei prodotti offerti.

Molto attesi e frequentati i laboratori, soprattutto per i più piccoli, le dimostrazioni e le degustazioni. E, sulla scia del successo di pubblico, gli organizzatori di Flash Srl lanciano un'idea: «In occasione del prossimo evento dedicato al dolce tipico e al cioccolato, in programma a ridosso dell'8 marzo, in accordo con le associazioni di categoria e con l'Amministrazione comunale, che ringraziamo per per la fattiva collaborazione, pensiamo di proporre una "Notte del cioccolato" con apertura straordinaria serale degli stand e spettacoli di contorno itineranti.

L'evento, tornato per il 15° anno dopo il grande successo delle passate edizioni propone ancora fino a stasera alle 21 laboratori, cooking show, mattinate per le scuole, mostra sul cioccolato, creazione artistica live, degustazioni e incontri con esperti del settore sull’arte dei Maestri cioccolatieri. Sarà un tripudio di dolcissime proposte a base di cioccolato rigorosamente artigianali e realizzate solo ed esclusivamente con squisiti e golosi ingredienti di qualità da maestri cioccolatieri che permetterà di scoprire ai sempre numerosi visitatori tutte le caratteristiche della filiera del cioccolato. A ospitare l'evento, già amatissimo dai triestini e dai numerosi turisti presenti in città nel periodo prenatalizio, un'accogliente tendostruttura illuminata da fasci di luce multicolori che creano un effetto particolarmente suggestivo.

All'interno del tendone trovano posto una decina di selezionatissimi espositori: sceltissimi maestri pasticceri, locali e nazionali, provenienti da Piemonte, Lombardia, Umbria, Veneto e Friuli Venezia Giulia, offriranno al pubblico la possibilità di conoscere e gustare le proprie dolcissime e sfiziose preparazioni. Si va dalle tavolette ai dolci ripieni di cioccolato alla cioccolata calda, dai ciocco drink ai liquori a base di cioccolato e altri numerosi e dolcissimi sapori e aromi. In esposizione e vendita, praline e forme artistiche di cioccolato e cioccolato di tutti i tipi (al latte, fondente, al gianduia, peperoncino, cannella, vaniglia) e forme. Lungo il percorso sarà allestita la "Mostra del Cioccolato", esposizione divulgativa sulla coltivazione del cacao e sulla preparazione del prodotto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Fvg resta in zona arancione

  • Cronaca

    Covid: quasi 5 mila controlli nell'ultima settimana, 37 le sanzioni

  • Cronaca

    In giro con coltello a serramanico: denunciato

  • Cronaca

    Ruba 170 euro di vestiti all'Ovs: denunciato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento