Peter Bence al Rossetti: il giovane pianista a Trieste per la seconda tappa italiana

foto di Simone Di Luca - Peter Bence al concerto di ieri a Milano

Considerato un bambino prodigio, a soli 7 anni ammesso all’accademia Franz Liszt in Ungheria, scrisse la sua prima composizione, influenzato da Mozart e Chopin.
Ispirandosi al grande John Williams, ha ottenuto il Master of Arts in film scoring ed electronic production & design al Berklee College of music di Boston, la più importante università privata del mondo dedicata alla musica contemporanea.
Nel 2015 si è fatto conoscere in tutto il mondo con una straordinaria rivisitazione di “Bad” di Michael Jackson, abbattendo le barriere tra la musica classica e pop. I suoi video superano 200 milioni di visualizzazioni.

Arriva in Italia per la prima volta Peter Bence, il nuovo fenomeno mondiale del crossover tra classica e pop.
Dopo il concerto di ieri 19 dicembre a Milano al Teatro dal Verme, oggi, 20 dicembre,  alle 21 il giovane artista si esibirà  a Trieste sul palco del Politeama Rossetti.
peter bence 2-2-2

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo
  • Ciaspolade, degustazioni e tour: torna lo SkiBus Fvg per Sappada

    • dal 14 febbraio al 24 marzo 2021
  • "Ero uno zombie ma sono guarita", la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • da domani
    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Leali delle Notizie
  • Il Verdi punta sui “Giovani talenti”: sei concerti con i professionisti del domani

    • dal 30 gennaio al 18 aprile 2021
    • Telequattro
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TriestePrima è in caricamento