“Festa di San Martino e Antichi sapori d’Autunno”: mercati, degustazioni e musica a Muggia

Torna a Muggia per il 14° anno dopo il grande successo delle passate edizioni l’attesa “Festa di San Martino e Antichi sapori d’Autunno” organizzata dal Comune di Muggia che si svolgerà dal 9 all’11 novembre. In Piazza Marconi e Piazza della Repubblica verrà allestito il tradizionale “Villaggio di San Martino” che per tre giorni anche nel 2018 ospiterà corsi di agricoltura (in Sala Negrisin), mercato hobbistico e delle pulci, animazione per i bambini, Tombola in Piranese, appuntamenti musicali e naturalmente degustazioni di prodotti tipici stagionali e del territorio.

Sabato e domenica per i sempre numerosi turisti presenti a Muggia saranno organizzate inoltre visite guidate gratuite (con prenotazione al 3468596512 o scrivendo all’indirizzo email sabrina.galantin@comunedimuggia.ts.it) al Santuario e al Parco Archeologico di Muggia Vecchia, al centro storico e al Castello di Muggia. Domenica infine alle 20.30 Teatro Comunale “G. Verdi” Via San Giovanni, 4 andrà in scena lo spettacolo a offerta libera dell’Associazione Persemprefioi – F.I.T.A. “E ‘sto anno … quel che passa el convento!!!).

È previsto come sempre un premio per la casetta più bella (premiazione sabato 10 novembre alle 12.00 in piazza Marconi) mentre per valorizzare le specialità del territorio, i ristoranti segnalati da un “frasco” appeso alla porta d’ingresso proporranno dei menù a prezzo fisso. Tra gli eventi correlati, si segnalano le mostre “Ambrosia” collettiva dei fotografi Roberto Pastrovicchio, Fabio Rinaldi, Vera Mercer e Donatella Tandelli a cura di Adriano Perini-PhotoImago nell'ambito del progetto PRACC 2018 al Museo d'Arte Moderna "Ugo Carà" di via Roma, 9 e “Tutti su per Terra" e "Energeticamente” organizzate dall'ARPA FVG nell'ambito della "Settimana per l’Educazione allo Sviluppo Sostenibile" presso la Sala Comunale d'Arte "Giuseppe Negrisin" di piazza Marconi, 1.

Particolarmente attese le lezioni del Corso di agricoltura tenute dal prof. Paolo Parmegiani venerdì alle 17  su “Introduzione all’assaggio di vini muggesani” e sabato alle 11.00 sul tema “Assaggio dell’olio nuovo”.

Ancora sabato alle 17 sempre presso la Sala Negrisin di Piazza Marconi degustazione vini a cura dell’Associazione Italiana Sommelier dal titolo “Macerazione si… macerazione no”. Posti limitati e iscrizioni via email all’indirizzo aistrieste@gmail.com o sabrina.galantin@comunedimuggia.ts.it.

L’inaugurazione ufficiale è prevista per venerdì 9 novembre alle ore 18.30 con il saluto delle Autorità, la presentazione della Festa e la visita al “Villaggio” dove saranno presenti le Aziende agricole Lenardon – Muggia, “Vigna sul Mar” – Muggia, Scheriani – Muggia, Komar di Purger Rossana – San Dorligo della Valle, Casa Riz – Cormons, “La Frutticola” – Motta di Livenza, “I profumi del bosco” – Clauzetto (PN) e Kozlovič – Capodistria; Zenit S.n.c. di Angelo e Michele Campagnolo – Muggia, la Pasticceria “La struza dolci delizie” – Muggia, Rosenfeld S.r.l. – Muggia

“Mostri 113” di Roberta Cibeu – Trieste, Compagnia Carnevalesca ONGIA – Muggia, Associazione Musicale Folcloristica “Vecia Trieste – GuggenBand Muja”, Associazione vegetariani e vegani MujaVeg – Muggia, Associazione “Made in Zindis” – Muggia e Croce Rossa Italiana.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Al via la mostra di Escher: 200 opere al Salone degli Incanti

    • dal 18 dicembre 2019 al 7 giugno 2020
    • Salone degli Incanti
  • Muja Buskers Festival: gli artisti di strada nel segno di Leonardo (VIDEO)

    • dal 23 agosto 2019 al 25 agosto 2020
  • “Abbi cura di me Tour”, Cristicchi torna sul palco del Rossetti

    • dal 10 al 18 dicembre 2019
    • Politeama Rossetti
  • Il coro più famoso al mondo torna a Trieste, al Rossetti due date dell'Harlem Gospel Choir

    • dal 21 al 22 dicembre 2019
    • Politeama Rossetti
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TriestePrima è in caricamento