King Jammy al Lunatico Festival, il padre della dancehall a Trieste

Il padre della dancehall internazionale sul palco del Lunatico. Dopo essersi costruito il suo proprio sound system con i soldi guadagnati costruendo amplificatori e riparando dispositivi elettronici, alla fine degli anni ’60 inizia a costruire anche attrezzature per altri sound locali. All’inizio degli anni ’70 lascia la Jamaica per trasferirsi per qualche anno in Canada, per poi tornare a Kingston nel 1976 e costruire il suo proprio studio, e pubblica le prime produzioni per “Yabby you”. Quanto Phillip Smart si trasferisce per lavorare a New York, Jammy lo sostituisce con Bunny Lee. Alla fine degli anni ’70 inizia a pubblicare le sue prime produzioni proprie, incluso l’album di debutto di Black Uhuru nel 1977.

Negli anni ’80 diventa uno dei produttori più influenti di musica dancehall. Nel 1985 pubblica la sua canzone più famosa, “Under Me Sleng Teng”, di Wayne Smith, con un piglio completamente digitale a livello ritmico. La canzona diventa guida per la nuova era “Dancehall Digital”, essendo questa la prima rhythm digitale della storia del reggae.

Le sue produzioni e i suoi sound system hanno dominato la scena reggae per il resto degli anni ’80 e primi ’90. Poi continua a lavorare come produttore, lavorando con gli artisti più riconosciuti della scena giamaicana, tra cui Sizzla.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • La fiera internazionale del vintage "al chilo" arriva al Molo IV

    • dal 25 al 27 settembre 2020
    • molo IV
  • Arrosticini, panini e cannoli: 20 chef portano lo street food in piazza Ponterosso

    • dal 24 al 27 settembre 2020
  • Alla scoperta della “magia del golfo”: proseguono i giri notturni con il Delfino Verde

    • dal 28 agosto al 30 settembre 2020
    • Molo Bersaglieri
  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    TriestePrima è in caricamento