"Per un pugno di idee", il 5 maggio l'autore del libro a Trieste

Massimiano Bucchi

Per un pugno di idee

Storie di innovazioni che hanno cambiato la nostra vita

BOMPIANI

L'autore ne discute con Nico Pitrelli

Dietro l'ormai abusata idea di «innovazione» ci sono percorsi concreti, tortuosi e affascinanti. Passando con disinvoltura dalla forchetta al Kalashnikov, questo libro racconta le storie delle intuizioni che ci hanno cambiato la vita, mostrando che sono tutti processi non lineari, collettivi, quasi mai riconducibili all'intuizione di un genio isolato. In questa carrellata che spazia dalla tecnologia al design, senza trascurare lo sport o i giochi come il Monopoli, non mancano soprese, come lo scoprire che a diffondere il «conto alla rovescia» che associamo all'esplorazione spaziale non è stata la Nasa ma un celebre regista.

Massimiano Bucchi insegna Scienza, Tecnologia e Società all'Università di Trento. Tra le sue pubblicazioni più recenti Scientisti e antiscientisti (2010) e Il Pollo di Newton (2013). Dirige la rivista internazionale «Public Understanding of Science» e collabora con «Repubblica».

L'evento fa parte della manifestazione "La scienza pensata", promosso dalla SISSA con il contributo del comune di Trieste

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo

I più visti

  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo
  • "Ero uno zombie ma sono guarita", la battaglia di Anna contro l'anoressia diventa una mostra

    • Gratis
    • dal 1 marzo al 30 aprile 2021
    • Leali delle Notizie
  • Il Verdi punta sui “Giovani talenti”: sei concerti con i professionisti del domani

    • dal 30 gennaio al 18 aprile 2021
    • Telequattro
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TriestePrima è in caricamento