"Carmina Burana" al festival di Lubiana: lo spettacolo da 100 mila spettatori

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 27/06/2017 al 27/06/2017
    21.30
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Il Festival di Lubiana celebra quest’anno la sua 65° edizione, e nella capitale slovena organizza una successione di eventi culturali importanti e di presenze artistiche di fama mondiale. Di grande rilievo internazionale, l’inaugurazione che avverrà martedì 27 giugno, quando sulla piazza Kongresni trg con inizio alle ore 21.30 assisteremo alla cantata scenica “Carmina Burana”, nella messinscena del celeberrimo gruppo teatrale La Fura dels Baus.

Il Festival di Lubiana, in questo modo aprirà con la famosa invocazione alla sovrana del mondo "Oh, Fortuna!”. La magnifica cantata scenica per orchestra, coro e voci soliste Carmina Burana sarà eseguita da un potente corpus vocale-strumentale composto da elementi provenienti da tutta la Slovenia che condurrà il pubblico attraverso la forte ed emozionante musica di Carl Orff. La Fura dels Baus ha progettato un’intensa messinscena Carmina Burana, dove attraverso scene d’impatto, effetti speciali e perfino profumi primaverili, lo spettatore viene immerso nella musica viscerale di Carl Orff.

Un cilindro di dieci metri di diametro circonda l'orchestra sul palco mentre le immagini, proiettate su di esso, illustrano l'opera. Una luna gigante, cascate, estasi floreali, un raccolto vivo, vino, acqua e fuoco. Oltre 100.000 spettatori hanno applaudito questo spettacolo dei catalani La Fura dels Baus in tutto il mondo. La reinterpretazione di Carmina Burana de La Fura dels Baus continua il suo tour a Lubiana. La regia è di Carlus Padrissa, il direttore è il M° Josep Vicent.

Dopo l’inaugurazione fra i prossimi appuntamenti attesi figura il concerto di Elīna Garanča (il 29 giugno) ma nell’ambito delle serate d'opera del Festival di Lubiana si potrà assistere anche all'operetta “La Principessa della Czarda”, all'opera da camera “Il Matrimonio”, all'opera lirica “Madama Butterfly”, messa in scena dall'Opera Nazionale Cinese di Pechino e alla messa in scena della terza e quarta parte della tetralogia “L’Anello del Nibelungo”da parte del Teatro Mariinskij di San Pietroburgo. L'estate sarà caratterizzata anche da numerosi solisti e orchestre di fama internazionale. A Lubiana arrivano infatti l'Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo diretta da Yuri Temirkanov e l'Orchestra del Teatro Mariinskij con Valery Gergiev.

Come solisti si esibiranno i pianisti Martha Argerich, Gian Maria Bonino, Anastasia Terenkova, Stephan Keifer e Akane Sakai, il violoncellista Nie Jiapeng, i violinisti Dimitrij Sitkovecki e Lana Trotovšek, i flautisti Boris Bizjak, Claudi Arimany, Michael Martin Kofler, Martin Belič e Massimo Mercelli, Richard Galliano alla fisarmonica, Mojca Zlobko Vajgl all'arpa e la giovane soprano Nika Gorič. Fra gli ensemble da camera si esibiranno il Trio Astra, il Quartetto d'Archi della Filarmonica di Belgrado, il Quartetto d'Archi Ulikses, l'Ensemble di Musica Contemporanea MD7, l'Orchestra da Camera Franz Liszt e l'Orchestra d'Archi della Filarmonica Slovena.

A creare un'atmosfera piacevole e rilassata penseranno Roby Lakatos, con una serata di musica gitana, Tomaž Domicelj con composizioni note e nuovi adattamenti, Marko Hatlak, affiancato dal cantautore Iztok Mlakar, e Vlado Kreslin. Per ricordare Elvis, il re del rock and roll, si esibiranno i Sam's Fever, mentre gli appassionati potranno ascoltare le leggendarie canzoni de “I migliori musical del West End e di Broadway”.

Qui il programma completo

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo
  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Trieste

    • dal 6 al 31 maggio 2021
    • Trieste
  • L'Istituto Canossiano riavvia i centri estivi per i più piccoli, si parte il 5 luglio

    • dal 19 aprile al 3 settembre 2021
    • Istituto Canossiano
  • Aikido, da maggio al via il summer camp 2021 dell'Iwama Budo Kai

    • dal 5 maggio al 31 agosto 2021
    • Oratorio SS. Andrea e Rita
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TriestePrima è in caricamento