rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Università

Con l'arrivo del 2022 si guarda al futuro: le nuove risorse di UniTS per favorire lo sviluppo

Approvato dall'Università di Trieste il budget triennale 2022-2024: ecco le novità con l'obiettivo di rendere sempre di più le Università degli strumenti fondamentali per lo sviluppo economico e sociale del Paese

Il nuovo anno è arrivato e tra i buoni propositi per affrontarlo al meglio l’Università di Trieste ha approvato il budget triennale 2022-2024 con l'obiettivo di dare un nuovo importante impulso al Piano strategico dell'Ateneo.

Con il PNRR, che punta sulla ripresa economica e sociale anche attraverso le Università come strumenti fondamentali per lo sviluppo economico e sociale del Paese, "UniTS conferma la soglia di esenzione dalle tasse universitarie tra le più alte in Italia, accelera fortemente gli investimenti in tecnologia e qualità degli ambienti con una forte attenzione ai Dottorati di ricerca e alla valorizzazione del merito, supportando realtà di eccellenza come il Collegio Fonda".

"Significative risorse vengono stanziate per l’arruolamento di giovani ricercatori, di professori e di nuove figure professionali tra il personale tecnico amministrativo, capaci di stimolare e mettere a frutto il patrimonio di competenze già esistenti. Inizia, inoltre, un percorso di preparazione al centenario dell’Ateneo con un importante attenzione sul Sistema museale di Ateneo".

Il nuovo Bilancio sociale integrato

Ed ecco un'importante novità: studenti, partner, docenti, istituzioni, università, enti di ricerca, personale e non solo, grazie al lancio del nuovo Bilancio sociale integrato, in cui l’accesso è proposto su un sito interattivo fruibile anche da cellulare, avrà la possibilità di accedere a dati relativi all’attività scientifica, didattica, di trasferimento della conoscenza oltre che a un quadro dettagliato della performance sociale e di sostenibilità. Tutti dati volti a presentare il contributo di UniTS al raggiungimento degli obiettivi dell’agenda ONU 2030.

Per approfondire vai alla fonte: Università degli Studi di Trieste

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con l'arrivo del 2022 si guarda al futuro: le nuove risorse di UniTS per favorire lo sviluppo

TriestePrima è in caricamento