rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
La sfida

Annunciata la prima edizione di "Go to Barcolana - Sfida Adriatica"

Annunciata la prima edizione di “Go to Barcolana - Sfida Adriatica”, il circuito di avvicinamento alla Barcolana promosso da Assonautica Italiana

Si chiama “Go to Barcolana - Sfida Adriatica”, ed è il nuovo circuito pensato per creare sinergia tra una serie di regate protagoniste della stagione velica adriatica. Voluta da Assonautica Italiana, che ne è il comune denominatore, la “sfida Adriatica” si compone di tre prove: la regata Dannunziana di Pescara, organizzata dal Circolo Velico La Scuffia in programma per il 3 settembre, la Regata del Conero organizzata dal Comitato Intercircoli - Marina Dorica il 17 settembre ad Ancona, e il Go To Barcolana da Ravenna, organizzato dal Circolo Velico Ravennate e dalla Società Velica di Barcola e Grignano, che partirà da Ravenna il 5 ottobre.

Chi parteciperà ad almeno due dei tre eventi sarà automaticamente iscritto al circuito, e accederà quindi alla classifica della Sfida e alla sua premiazione, in programma a Trieste sabato 7 ottobre.

La Sfida Adriatica

La Sfida Adriatica - pensata anche come una serie di regate di avvicinamento e collegate alla Barcolana, in un percorso da Sud a Nord tra settembre e ottobre - offre molti spunti: l’idea di creare un circuito che comprenda una regata sulle boe, una costiera e una prova d’altura, il consolidamento dell’amicizia e collaborazione tra yacht club e Assonautica, un percorso da compiere insieme verso Trieste, in sicurezza e con la gioia di condividere la passione per il mare e la navigazione.

L’iniziativa è stata presentata nei giorni scorsi a Pescara, nell’ambito del Sottocosta 2023, il Salone Nautico del Medio Adriatico, elencando anche i vantaggi collegati all’iscrizione (gratuita) al circuito: gadget collegati alla presenza nel circuito, ormeggio riservato e gratuito negli approdi dei circoli organizzatori dei diversi eventi, prima e dopo le prove, compreso l’ormeggio in occasione della Barcolana.

Questa nuova iniziativa - ha dichiarato Dean Bassi, direttore sportivo della Società Velica di Barcola e Grignano - anticipa e rappresenta quello che è il concept della Barcolana di quest’anno, che focalizza l’attenzione sugli equipaggi, sul navigare insieme. Il circuito è una bellissima occasione per prendere parte a tre regate molto diverse, anche con lo spirito amatoriale che perfettamente rappresenta le diverse sezioni dell’Assonautica. Il nostro compito sarà quello di accogliere tutti a Trieste con grande ospitalità e gratitudine per aver navigato così tante miglia prima di raggiungere il nostro approdo e festeggiare assieme la 55.a edizione della Barcolana”.

Un calendario così concertato nelle date e organizzazione in favore dei partecipanti renderà molto più attrattiva l'idea di programmare la propria partecipazione alla Barcolana, con in più un vantaggio importante per i diportisti di poter contare sulla possibilità di fruire di ormeggi gratuiti - commenta Francesco Di Filippo, Vice Presidente Vicario Assonautica Italiana -. Ogni singola manifestazione poi si organizzerà in piena autonomia e potrà proporre, oltre alla regata, una serie di attività e proposte, anche in collaborazione con le Assonautiche Territoriali, per promuovere il territorio, la storia, l'arte, natura e la tradizione enogastronomica, per offrire ai potenziali partecipanti un motivo in più per partecipare.

Le iscrizioni

L’iscrizione al “Go to Barcolana - Sfida Adriatica” avviene automaticamente e gratuitamente nel momento in cui un’imbarcazione partecipa ad una delle prime due regate di settembre ed alla regata d’altura Go To Barcolana da Ravenna. Le iscrizioni alle singole regate potranno invece essere effettuate seguendo le modalità previste dai circoli organizzatori. Ulteriori informazioni sono disponibili su www.barcolana.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Annunciata la prima edizione di "Go to Barcolana - Sfida Adriatica"

TriestePrima è in caricamento