Gnochi de spinaze: ricetta tipica triestina

La preparazione è velocissima e molto semplice. Il risultato è un piatto sano e molto gustoso

Si dice che gli gnocchi di spinaci abbiamo lontane origini austriache e di norma venivano preparati usando pane raffermo, spinaci, formaggio grattugiao, uova, farina ed erba cipollina. 
La preparazione di quelli triestini invece è considerata più "raffinata" e si prepara con i seguenti ingredienti:

1 kg di spinaci
300 di ricotta fresca
1 uovo 
100 gr di formaggio grattugiato
burro 
​pane grattugiato

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lessare prima di tutto gli spinaci, scolarli e lasciarli raffreddare. Quindi strizzarli molto bene con le mani e tritarli. Adagiarli in una ciotola e passarli dunque con un pò di burro per farli asciugare ancora un pò. Incorporare la ricotta e l'uovo e lavorare il tutto con un cucchiaio di legno o con le mani. Aggiungere dunque il formaggio grattugiato e quando il composto è di una consistenza compatta, cominciare la lavorazione delle palline. Devono essere circa della grandezza di una noce e una volta pronte vanno ripassate nella farina prima di procedere con la cottura. 

Porre una pentola sul fuoco con acqua salata e portare a ebollizione. Gettarvi dunque gli gnocchetti che quando saranno pronti saliranno a galla da soli. Una volta scolati condirli come si gradisce. In questo caso consigliamo del burro fuso con del pane grattugiato, ma sono ottimi anche al sugo rosso di pomodoro o con il sugo d'arrosto.

Non resta che augurare buon appetito!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto in Costiera, addio al presidente del gattile di Trieste Giorgio Cociani

  • Covid 19: 45 nuovi contagi in Fvg, 11 a Trieste

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Sfonda la porta di casa del cugino ai domiciliari e l'accoltella: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento