rotate-mobile
Venerdì, 24 Giugno 2022
Da provare assolutamente

Gnocchi di zucca fatti in casa con ragù di gamberi e peperoncino: la ricetta

Un goloso ragù di gamberi reso piccante dalla presenza del peperoncino che si abbina perfettamente alla dolcezza degli gnocchi di zucca homemade: ecco la squisita ricetta

Un goloso ragù di gamberi reso piccante dalla presenza del peperoncino che si abbina perfettamente alla dolcezza degli gnocchi di zucca, creando un piacevole contrasto di sapore. Ecco una squisita ricetta per un primo piatto da leccarsi i baffi.

Ingredienti

  • Gnocchi di zucca 500 g;
  • gamberi 200 g;
  • pomodorini 120 g;
  • scalogno 1;
  • scorza di 1 limone grattugiata;
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Prezzemolo q.b.

Procedimento

Tagliare lo scalogno a velo e stufarlo in poco olio e sale. Unire i pomodorini a pezzetti, la scorza di limone e il peperoncino in polvere secondo il vostro gusto. Fate cuocere il sugo per alcuni minuti, poi unite i gamberi e proseguire la cottura per 3/4 minuti a fuoco dolce. Regolare di sale. Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata e condirli con il sugo di gamberi e il prezzemolo tritato. Mescolare delicatamente sul fuoco dolce per 1 minuto per amalgamare i sapori.

Come preparare gli gnocchi

Se non avete tempo potete optare per gli gnocchi alla zucca già pronti che trovate in qualsiasi supermercato. Ma se ne avete voglia potete prepararli anche in casa. Ecco il procedimento.

Ingredienti

  • Zucca 500 g;
  • farina 00 150 g;
  • fecola di patate 50 g;
  • 1 uovo;
  • sale fino 3 g;
  • pepe nero 1 pizzico;
  • noce moscata 1 pizzico.

Procedimento

Prendete la zucca e ricavatene delle fette che priverete dei semini e dei filamenti interni. Eliminate poi anche la buccia esterna e otterrete 350 grammi di polpa. Quindi tagliatela a fettine sottili che adagerete su una leccarda ricoperta con carta forno. Cuocetele in forno statico preriscaldato a 200°C per 15-20 minuti fino a che non comincerà a seccare leggermente. Trascorso il tempo necessario, spegnete il forno e sfornate la zucca.

Setacciate la farina su una spianatoia e aiutandovi con le mani o con un cucchiaio create la classica forma a fontana. Schiacciatevi la zucca ancora calda con lo schiacciapatate. Lavorate velocemente l’impasto con un tarocco e sbattete un uovo. Date all’impasto nuovamente la forma a fontana e versatevi l’uovo sbattuto. Regolate di sale, pepe e un pizzico di noce moscata.

Incorporate l’uovo all’impasto aiutandovi con una forchetta e lavoratelo con un tarocco fino a che non risulterà omogeneo. Date all'impasto la forma di panetto e setacciatevi sopra la fecola che gli conferirà morbidezza. Lavorate ancora velocemente l’impasto con il tarocco per amalgamare la fecola e dategli infine la forma sferica. Lasciatelo riposare a temperatura ambiente coperto da un canovaccio per almeno 10 minuti.

Trascorso il tempo di riposo riprendete il panetto, spolverizzate il piano di lavoro con poca farina e prendete un pezzettino di impasto. Dategli la forma di bastoncino e tagliatelo a piccoli bocconcini della dimensione circa di 1,5-2 cm. Ripetete l’operazione fino a terminare tutto l’impasto. Mano a mano che li formate disponeteli su un canovaccio infarinato. I vostri gnocchi di zucca sono ora pronti per essere utilizzati. 

Cuoceteli una porzione per volta nell’acqua bollente, attendendo che risalgano in superficie. Appena riaffioreranno, prendeteli con una schiumarola, scolateli ed ecco pronti gli gnocchi di zucca.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gnocchi di zucca fatti in casa con ragù di gamberi e peperoncino: la ricetta

TriestePrima è in caricamento