Calcio

Che rimonta dello Zaule Rabuiese: battuta 3-2 la vice capolista Tolmezzo

I viola, sotto 2-0 con i carnici, recuperano lo svantaggio e si aggiudicano tre punti pesanti

ZAULE RABUIESE – TOLMEZZO CARNIA 3-2

GOL: pt 34′ Vidotti; st 17′ Sabidussi, 24′ e 29′ Pisani, 25′ Menichini.

ZAULE: D’Agnolo, Sergi, Olio, Loschiavo (34’st Ciroi), Maracchi, Costa, Miot (19’st Pisani), Sjpinelli, Podgornik, Menichini (42’st Trebez), Presti (17’Ijliazi). All. Campaner.

TOLMEZZO: Beltrame, D.Faleschini, G.Faleschini, Cucchiaro (40’st Amadio), Capellari, De Giudici, Solari, Fabris (12’st Baruzzini), Vidotti, Motta, Sabidussi (19’st Micelli). All. Serini

ARBITRO: Zannier di Udine (Salvi-Chesini)

NOTE: Ammoniti Cucchiaro, Podgornik

MUGGIA – Prima vittoria casalinga per lo Zaule che con una fantastica rimonta in cinque minuti recupera 2 reti alla vice capolista Tolmezzo e si aggiudica l'intera posta in palio. Tre punti importanti per la squadra di mister Campaner che sale a 9 punti in classifica. 

Dopo i primi 20 minuti in cui i padroni di casa mettono pressione alla retroguardia rossoazzurra, sfruttando soprattutto la tecnica delle lunghe rimesse laterali, il Tolmezzo esce e conquista spazi, fino ad arrivare al vantaggio, al 34′ con un perfetto cross di Solari dalla destra, Motta che di tacco imbocca Vidotti il quale a rimorchio scarica nel sacco. Gli ospiti continuano a far gioco, amministrano il vantaggio, si rendono pericolosi con le incursioni di Cucchiaro e Sabidussi che dalla distanza cerca il raddoppio senza fortuna. Nella ripresa è ancora il Tolmezzo a fare la voce grossa con lo Zaule che lentamente perde campo ed energie; al 17′ ecco quindi il raddoppio con Vidotti che serve al limite Sabidussi, il quale con una serpentina si incunea in area, trova la respinta del portiere sulla prima conclusione, poi vede il pertugio giusto e sigla il 2 a 0. Lo Zaule sembra al tappeto ma invece dimostra di avere 7 vite. Sugli sviluppi di una ripartenza dalla fascia sinistra Olio vede Menichini a centro area, velo per il neoentrato Pisani che con un colpo da biliardo trova il palo-gol del 1-2 con la difesa rossoazzurra in ritardo. Nemmeno il tempo di riordinare le idee e i padroni di casa ripropongono una proiezione offensiva con gli stessi attori: Olio va sul fondo, pallone in mezzo per Menichini che stavolta conclude a rete per il pareggio. Tolmezzo stordito e nuovamente colpito ed affondato. Possesso palla perso alla trequarti, Loschiavo vede Menichini e lo lancia, scambio sulla destra con Podgornik che poi manda in buca Pisani per la rete della remuntada. Il Tolmezzo si getta all’assalto della porta avversaria, provando il tutto per tutto: la traversa colpita da Capellari al 45′ sugli sviluppi di un corner di Motta segna la resa dei carnici per la gioia dei viola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Che rimonta dello Zaule Rabuiese: battuta 3-2 la vice capolista Tolmezzo
TriestePrima è in caricamento