Calcio

Promozione, il Trieste Victory Academy perde di misura a Lavariano

Contro una squadra molto quotata i ragazzi di Matteo Tropea se la giocano alla pari ma escono sconfitti 2-1

Non basta un’ottima prestazione al Trieste Victory Academy per uscire indenni dal difficile campo del Lavarian Mortean Esperia che si impone 2-1.

Dopo un primo tempo giocato in modo un po’ timoroso, con i biancorossi che mostrano un certo timore reverenziale davanti ad una formazione sulla carta più quotata. Il vantaggio dei padroni di casa ne è la logica conseguenza: palla rubata a metà campo e gran tiro di Lo Manto che si infila sotto l’incrocio dei pali, nulla può l’incolpevole Furlan. La rete dei friulani ha però l’effetto di scuotere i lupetti, che cominciano a macinare gioco e costruire opportunità. Una grande azione personale di Hoti gli permette di saltare due avversari e liberare al limite dell’area Loperfido, che con un gran tiro che si infila all’incrocio dei pali consente all’Academy di raggiungere il pareggio. La partita scorre senza particolari emozioni fino a metà della ripresa, quando arriva improvviso il goal partita: un cross dalla destra arriva in area, Cannavò viene clamorosamente atterrato nella propria area di rigore, il pallone giunge a Ietri che riesce a battere Furlan per la seconda volta. L’episodio più che dubbio è però quello che decide la partita, nonostante il forcing finale degli ospiti alla ricerca di un pareggio che alla fine sarebbe stato meritato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, il Trieste Victory Academy perde di misura a Lavariano
TriestePrima è in caricamento