Tre coltelli nello zaino: denunciato 43enne a Gorizia

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, non ha saputo dare alcuna giustificazione per il contenuto della borsa e, dopo la denuncia, è stato messo a disposizione dell’ufficio immigrazione, ai fini dell’allontanamento dal territorio nazionale

Girava per la strada con 3 coltelli all'interno dello zaino: la Polizia di Gorizia lo perquisisce e lo denuncia. È successo a un cittadino bulgaro di 43 anni in prossimità di via Cappuccini a Gorizia, poco dopo le 8 del mattino di ieri, mercoledì 22 maggio. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato quindi denunciato per il reato di "porto di armi od oggetti atti ad offendere".

Furti, violenze, minacce: in sette "banditi" dal Goriziano

I controlli

La squadra volante della Questura, impegnata in un controllo sul territorio, ha fermato e perquisito il 43enne, che è stato trovato in possesso di 3 coltelli, occultati all’interno di uno zaino e per i quali non ha saputo fornire alcuna valida giustificazione. Condotto in Questura il cittadino bulgaro è stato deferito all’autorità giudiziaria e, ultimati gli accertamenti, è stato messo a disposizione dell’ufficio immigrazione, ai fini dell’allontanamento dal territorio nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco totale in Regione, ecco l'ordinanza di chiusura

  • Coronavirus: un caso sospetto a Monfalcone, ma il test è negativo

  • L'allarme coronavirus tra ordinanze, dubbi e chiusure: tutti gli aggiornamenti in regione

  • Forti dolori addominali e in stato d'agitazione, 19enne intossicato finisce a Cattinara

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

  • Emergenza Coronavirus, chiude l'Università di Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento