UniTS sempre più attrativa per gli studenti: in aumento gli iscritti ai dottorati di ricerca

Il numero di iscritti passa da 663 nel 2019 a 830 nel 2020 per i corsi di dottorato dei quali Trieste è sede amministrativa. Alessandro Baraldi, collaboratore del Rettore alla Ricerca Scientifica e ai Dottorati di Ricerca: “Un risultato eccezionale”

Grande soddisfazione all’Università di Trieste in corrispondenza del termine per la presentazione delle domande di iscrizione ai concorsi per l’ammissione ai corsi di dottorato di ricerca. “Si tratta di un risultato eccezionale”, dice Alessandro Baraldi, collaboratore del Rettore alla Ricerca Scientifica e ai Dottorati di Ricerca, “che dimostra una volta di più quanto la nostra università sia attrattiva per gli studenti che vogliono raggiungere il più altro gradino dell’istruzione universitaria.” I numeri parlano da soli: un totale di iscritti che passa da 663 nel 2019 a 830 nel 2020 per i corsi di dottorato dei quali Trieste è sede amministrativa. L’incremento percentuale si attesta a circa il 30% per ben 6 corsi, con Fisica che fa la parte del leone con un aumento di oltre il 58%. “Abbiamo un numero di studenti stranieri iscritti -provenienti da ben 69 diversi paesi del mondo - che è incrementato di quasi il 59%”, continua Baraldi, “ma la crescita riguarda anche gli studenti che si sono formati in altri atenei italiani (+19.1%) e quelli che provengono dai nostri corsi di laurea magistrale (+6.6%)”. Oltre all’alta qualità dei corsi di dottorato, che si conferma nel tempo, il merito di questo risultato va riconosciuto anche al grande sforzo di divulgazione che è stato profuso dall’ufficio dottorati e dalle social media manager di UniTs”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“PhD Top Stories”

 Una nuova pagina web per i risultati dei dottorandi di ricerca. È online il primo contributo dedicato alla promozione dei risultati della ricerca dei nostri dottorandi. Con periodicità bimensile verranno presentate le migliori ricerche di punta degli studenti afferenti ai nostri 14 corsi di dottorato, 11 dei quali con sede amministrativa UniTS. La nuova pagina, intitolata “PhD Top Stories”, ha come obiettivo principale quello di evidenziare il contributo fondamentale dato dai dottorandi all’attività di ricerca del nostro ateneo e vuole mettere in luce l’alta qualità raggiunta dai nostri corsi di dottorato. Nella prima “storia”, dedicata ai risultati della ricerca di Luca Brombal, dottorando in Fisica, si discute delle novità introdotte con l’utilizzo della tomografia con luce di sincrotrone per la comprensione di dettagli strutturali nel carcinoma alla mammella che fino ad ora non erano rilevabili con le tecniche convenzionali. Per maggiori info si veda la pagina dedicata: https://www2.units.it/dott/it/topstories/

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto nella notte in via Giulia, morto scooterista di 50 anni

  • Scomparsa nel 2019, il suo cadavere a Miramare sette mesi dopo: la vittima si chiamava Karin Furlan

  • Incidente in galleria Carso: quattro auto coinvolte e strada chiusa

  • Referendum: Trieste la provincia italiana con la più alta percentuale di no

  • Si accascia al suolo in via delle Torri: cinquantenne a Cattinara

  • Diciassettenne scomparsa da giorni in Carso, l'appello della polizia slovena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento