Lunedì, 15 Luglio 2024
La cerimonia

Il Comune premia i "nonni paletta": consegnati 53 abbonamenti bus gratuiti

Questa mattina la cerimonia di consegna. L'assessore De Gavardo: “Grazie per il vostro impegno, diventato indispensabile e certamente impagabile, a favore della sicurezza dei bambini, delle famiglie e di tutti i cittadini"

TRIESTE - Questa mattina nella sala del Consiglio comunale di Trieste alla presenza dell'assessore con delega alle Politiche della Sicurezza cittadina Caterina De Gavardo, del Comandante della Polizia Locale Walter Milocchi, del Vicecomandante della Polizia Locale Paolo Jerman, del consigliere d'amministrazione della Trieste Trasporti Paolo Tudda e del consigliere comunale Marcelo Medau, si è svolta la tradizionale cerimonia di consegna degli “abbonamenti bus gratuiti” per i “nonni vigili” che prestano servizio e assistenza in prossimità delle scuole.

L'assessore con delega alle Politiche della Sicurezza cittadina Caterina De Gavardo ha dato il benvenuto ai circa quaranta “nonni vigili” intervenuti nella Sala del Consiglio, in rappresentanza dei 53 che hanno aderito al servizio. “Grazie a nome del Comune di Trieste per il vostro impegno, diventato indispensabile e certamente impagabile, a favore della sicurezza dei bambini, delle famiglie e di tutti i cittadini. Siete delle figure di riferimento per i bambini, li aiutate nel loro percorso di crescita, e non solo, siete anche la dimostrazione che le persone della terza età sono delle risorse importanti per tutta la città”.

L'assessore Caterina De Gavardo ha concluso ringraziando la Trieste Trasporti per l'assiduità nel portare avanti la consegna gratuita degli abbonamenti. Il comandante della Polizia Locale Walter Milocchi ha dato il benvenuto ai “nonni paletta” che quest'anno erano presenti fin dal primo giorno di scuola dell'anno scolastico 2023-2024. Il consigliere della Trieste Trasporti Paolo Tudda ha portato i saluti del presidente Maurizio Marzi Wildauer e del Consiglio d'Amministrazione, si è associato ai ringraziamenti ricordando anche il valore della tradizionale iniziativa partita nel 2017 che consente di donare ai “nonni paletta” (53 quest’anno) gli abbonamenti bus gratuiti, permettendo loro di svolgere al meglio il proprio servizio davanti alle scuole. A fine cerimonia è stato consegnato ad Antonio Ambrosio, il “nonno vigile” più anziano, in rappresentanza di tutti i presenti, una gigantografia dell'abbonamento bus della Trieste Trasporti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune premia i "nonni paletta": consegnati 53 abbonamenti bus gratuiti
TriestePrima è in caricamento