"Operazione Kolumbi": 40 armi sequestrate e 33 arresti in Slovenia e Croazia

Centinaia di agenti di polizia hanno collaborato in Croazia, Slovenia e Spagna per intercettare armi da fuoco di provenienza illecita e identificare e smantellare la rete che li riforniva

Circa 700 armi da fuoco, compresi lanciarazzi e mitragliatrici, sono state recuperate la scorsa settimana a seguito di due importanti operazioni sviluppate da attività di intelligence sostenute da Europol contro delle reti criminali attive nel traffico illecito di armi in Europa. I fornitori delle armi sono stati identificati e arrestati, e le reti che li hanno supportati sono state smantellate in questa ultima attività contro i trafficanti di armi da fuoco.

Guidata dalle autorità slovene, l'Operazione Kolumbi ha coinvolto centinaia di agenti di polizia che hanno collaborato in Croazia, Slovenia e Spagna per intercettare armi da fuoco di provenienza illecita e identificare e smantellare la rete che li riforniva.
Circa 40 armi, tra cui munizioni militari e detonatori, sono stati sequestrati in Slovenia e Croazia e 33 sospettati sono stati arrestati in una serie di raid coordinati il ​​14 giugno. Le perquisizioni sono state condotte in Spagna dalla Guardia Civil con il sostegno della polizia croata in seguito al sequestro di un deposito di armi in Italia ad aprile. Un ufficio mobile Europol è stato dislocato in Slovenia, consentendo lo scambio di informazioni in tempo reale tra tutte le parti coinvolte.

L'indagine, durata due anni, ha scoperto che la rete criminale organizzata slovena, con l'aiuto dei complici croati, ha organizzato il contrabbando di armi e munizioni tramite corrieri dalla Slovenia verso l'Italia, la Francia e la Spagna.
L'operazione Kolumbi fa parte di una più ampia strategia europea sviluppata dalle autorità di contrasto dell'UE, dalla Drug Enforcement Administration degli Stati Uniti e da Europol per combattere la rete criminale organizzata dei Balcani occidentali nota come "cartello dei Balcani".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, altra impennata in Fvg: 147 positivi e sei morti, i contagiati sono oltre 1100

  • Cede un ramo, volo di 20 metri in via Commerciale: gravissimo

  • I contagiati salgono a 874, decessi a quota 47: il bollettino di oggi in Fvg

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • La Regione conferma il blocco totale, Fedriga firma una seconda ordinanza

Torna su
TriestePrima è in caricamento