menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Autovie: incidente in A23, traffico intenso e code sulla rete autostradale

Continua l’incremento del traffico pesante (+ 3,5 anche in maggio). Tre scooter in servizio nel tratto dei cantieri per agevolare il monitoraggio della circolazione

Martedì di traffico intenso sulla rete autostradale di Autovie Venete, con un flusso di mezzi pesanti superiore alla media. Un elemento che ormai da tempo caratterizza proprio il martedì perché i mezzi pesanti che partono dai territori più lontani del Centro ed Est Europa dopo lo stop della giornata festiva di domenica, raggiungono il Friuli Venezia Giulia dopo un giorno e mezzo di viaggio.

Giornata caratterizzata da traffico intenso, quella di oggi, martedì 19 giugno, sulla rete autostradale di Autovie Venete. Rallentamenti e code a fisarmonica – in corsia di marcia – si sono registrati a partire dalle 9 in diversi punti della rete autostradale: fra San Giorgio di Nogaro e Latisana in direzione Venezia, in A23, nel tratto fra Udine Sud e il bivio A4/A23 (nodo di Palmanova) in direzione bivio A4 e anche in A57 fra il Terraglio e il bivio A57/A27 in direzione Trieste.

Un traffico molto molto sostenuto, quindi, in entrambe le direzioni che conferma il costante incremento dei flussi di mezzi pesanti (+ 3,5% anche in maggio 2018 sul maggio 2017) iniziato alla fine del 2016. Un lievissimo incidente, accaduto fra Udine Sud e il Bivio A4/A23 in direzione Palmanova, avrebbe ulteriormente congestionato la circolazione se la rimozione dei mezzi non fosse stata rapidissima. Da Palmanova, infatti sono intervenuti il personale di Autovie, la Polizia Stradale, il 118, 115 ed elisoccorso (che sono rientrati subito) e i soccorsi meccanici che in pochissimo tempo hanno liberato la carreggiata.

Uno degli obiettivi di Autovie Venete, che proprio per questo ha potenziato tutta una serie di servizi è quello di rimuovere il più rapidamente possibile i mezzi incidentati, evitando così che la circolazione si congestioni. Altrettanto importante, il monitoraggio costante della viabilità, soprattutto nella zona di cantiere dove opereranno tre scooter guidati dagli ausiliari al traffico. Mezzi agili da guidare anche in presenza di code e veloci, rappresentano uno strumento ulteriore per la gestione del traffico. Attualmente le code -  di mezzi pesanti -  segnalate sono: in entrata a Trieste Lisert e fra la barriera del Lisert e Portogruaro in direzione Venezia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Cucina tipica: la ricetta della minestra de bisi spacai

social

Cucina di mare: la ricetta delle canocie in busara

social

Festa della Donna: le idee regalo per sorprendere chi ami

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento