Cronaca Altopiano Carsico / Opicina

Bomba a mano trovata in un cantiere a Opicina, intervengono gli artificieri

Una bomba a mano è stata trovata da un dipendente nel corso di uno scavo. Sul posto è stata inviata la Volante del Commissariato di Duino Aurisina, che ha messo in sicurezza l’area fino all’arrivo degli artificieri che, dopo la bonifica, l’hanno prelevata e distrutta

Foto di repertorio: Aiello

Ieri pomeriggio un dipendente di un cantiere presente a Opicina ha rinvenuto, durante gli scavi, una bomba a mano ad ananas. Ha informato la sala operativa della Questura tramite il 112 e sul posto è stata inviata la Volante del Commissariato di P.S. di Duino Aurisina, che ha messo in sicurezza l’area fino all’arrivo degli artificieri del Nucleo regionale della la Polizia di Stato, che, dopo la bonifica, l’hanno acquisita per la successiva distruzione.

Violano la quarantena fiduciaria: in due denunciati dalla Polizia

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomba a mano trovata in un cantiere a Opicina, intervengono gli artificieri

TriestePrima è in caricamento