Cronaca Strada Costiera

Ciclabile in Costiera, Barbo (PD): “No a passaggio esterno a galleria, rispettare arrampicatori”

"Buona l'idea della ciclabile e dei parcheggi ma a Trieste molti arrampicatori. Da studiare soluzione alternativa anche per salvaguardare una delle più belle falesie del territorio” Il consigliere dem porterà una domanda di attualità sulla proposta del vicesindaco Polidori

“Ho letto della proposta di realizzare parcheggi e pista ciclabile lungo la strada costiera. Idea buona e condivisibile, tuttavia c'è un tratto che merita di essere considerato a parte: la galleria naturale, luogo tra i più belli del nostro territorio per chi (non io che soffro di vertigini) pratica l'arrampicata, e a Trieste sono in molti”. Lo dichiara il consigliere comunale dem Giovanni Barbo in merito alla proposta formulata in VI commissione dal vicesindaco Paolo Polidori.

Costiera, Polidori: "Verso un progetto per parcheggi e pista ciclabile"

"Evitare il passaggio esterno"

“Per quel tratto - sostiene Barbo - andrebbe studiato, quindi, un intervento ad hoc, che non preveda il passaggio esterno. Per questo motivo ho presentato una domanda di attualità che dovrebbe trovare risposta nel prossimo Consiglio”.

Secondo il consigliere del PD "Con riferimento all'ipotesi di realizzare dei parcheggi e una pista ciclabile lungo la strada costiera e viste le tempistiche annunciate, si chiede fin d'ora se si terrà conto dell'opportunità di rispettare una delle più belle falesie del nostro territorio e l'attività lì esercitata dalla folta comunità arrampicatoria, evitando quindi di realizzare un passaggio esterno alla galleria naturale che di fatto renderebbe impraticabile l'arrampicata in quel tratto."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclabile in Costiera, Barbo (PD): “No a passaggio esterno a galleria, rispettare arrampicatori”

TriestePrima è in caricamento