Costa crociere riparte da Trieste il 6 settembre

Dopo la lunga pausa dovuta all'emergenza sanitaria, Costa ripartirà presto e responsabilmente dalla città per la prima crociera

Foto Aiello

La ripartenza delle crociere di Costa a Trieste il prossimo 6 settembre è stata al centro di un incontro tra il governatore della Regione Friuli Venezia Giulia e Michael Thamm, Group ceo Costa Group and Carnival Asia. Grande soddisfazione è stata espressa dalle parti: dal governatore è stato evidenziato che si tratta di un passaggio di spicco che richiede a tutti i soggetti istituzionali di continuare a fare sistema e di proseguire in un lavoro di squadra che dà frutti tangibili; Thamm, dal canto suo, ha rilevato che dal 2009 Costa ha investito nella Stazione Marittima di Trieste ed è felice di poter ripartire presto e responsabilmente dalla città per la prima crociera dopo la lunga pausa dovuta all'emergenza sanitaria. Thamm ha indicato che il Gruppo crede nell'ulteriore sviluppo dell'area adriatica per il mercato crocieristico e ritiene che il Friuli Venezia Giulia con Trieste possa avere un ruolo importante in ambito europeo. All'incontro nel Palazzo del Governo di Trieste hanno preso parte anche i vertici dell'Autorità di sistema portuale del mare Adriatico orientale e di Trieste Terminal Passeggeri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione da domenica in Friuli Venezia Giulia

  • Fvg in zona gialla fino a venerdì poi la stretta: possibili nuovi parametri, rischio rosso

  • Calci e pugni in faccia a una 13enne, la madre: "Sta malissimo"

  • Cadono in moto in galleria San Vito: grave il passeggero

  • Il Gambero Rosso premia le migliori pasticcerie d'Italia, quattro sono a Trieste

  • Possibile stato d'emergenza fino ad aprile, e intanto il Fvg rischia la zona rossa

Torna su
TriestePrima è in caricamento