Decessi a Trieste aumentati del 48% in marzo e aprile

La statistica di Ires Fvg confronta i primi mesi del 2020 con lo stesso periodo dell'anno prima. In Fvg, nello stesso periodo, l'aumento è stato del 25%. Considerando il periodo da gennaio a maggio l'aumento è quasi dell'8%. Trend in calo in maggio

A Trieste, nei mesi di marzo e aprile, i decessi sono aumentati del 48,5% rispetto allo stesso periodo del 2019, mentre complessivamente in regione l'incremento è stato del 25%. Infatti, come già noto, a Trieste e in provincia si sono registrate oltre la metà delle morti attribuite al Covid-19 in regione. Lo rende noto il ricercatore dell’Ires Fvg Alessandro Russo che ha rielaborato i dati diffusi dall’Istat con focus sul Fvg. Dalla ricerca emerge che in regione, tenendo conto del periodo da gennaio a maggio, l'aumento risulta "diluito" e pari al 7,7% e si parla di 6.767 decessi, 485 in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. In maggio si è tuttavia registrato un trend in frenata, poiché secondo i dati diffusi dalla Protezione Civile, le morti attribuite al Covid-19 in regione sono state 113 a marzo, 176 ad aprile e 44 a maggio.

Le spiegazioni

Sono due le spiegazioni date da Istat e Istituto Superiore della Sanità alla più ridotta mortalità nel mese di maggio: il virus potrebbe aver anticipato i decessi di persone in uno stato di salute già grave, che probabilmente sarebbero decedute poco dopo. Un'altra spiegazione consiste nel fatto che in alcuni casi il Covid-19 potrebbe essere stato solo una concausa del decesso, non la causa principale, e che non sia quindi direttamente impattante sulla mortalità.

In Italia

Il contesto nazionale appare in media ben peggiore del quadro rilevato in Fvg: Da gennaio a maggio l'aumento di morti è stato del 13,5%, e calcolando solo marzo e aprile la percentuale è del 42,9%. Confermato il rallentamento del mese di maggio (+0,4%).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Continua a calare la popolazione

Non si arresta, invece, il calo della popolazione regionale che è passata da 1.211.357 residenti registrati alla data del 1 gennaio a 1.208.551 di fine maggio. Prosegue dunque la dinamica negativa iniziata sei anni fa, quando gli abitanti in Fvg avevano sfiorato quota 1.230.000.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale davanti al Red Baron: deceduta una ragazza di 22 anni

  • Stop al pieno oltre confine: la Slovenia mette il Fvg in zona rossa

  • Il ricordo di Sara, vittima della strada a soli 22 anni: "Un'anima pura"

  • Coronavirus: 334 nuovi casi di cui 141 a Trieste, 3 decessi in Fvg

  • Scuole, didattica a distanza al 50%: la nuova ordinanza di Fedriga

  • Nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi dopo le 18, stop alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento