Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Dipendenze, Verdiani (At): “5mila giovani su 19mila potrebbero aver bisogno d’aiuto”

L’esponente di Adesso Trieste, che da oltre 10 anni lavora nell’ambito come educatore, interviene sui recenti fatti di cronaca legati all'abuso di sostanze

Riportiamo una riflessione di Matteo Verdiani, Coordinatore dell'Assemblea Tematica Sociale di Adesso Trieste, sui recenti e tragici fatti di cronaca legati all’abuso di sostanze. Da oltre 10 anni Verdiani lavora nell’ambito come educatore.

"I ragazzi di età compresa tra i 14 e i 25 anni a Trieste sono poco più di 19.000. Circa 300 sono in carico alla psichiatria giovani (tentamen, depressione, esordi psicotici, etc…). Più di 200 sono in carico al servizio Androna Giovani (Tossicodipendenti, programmi prefettura, ragazzi impauriti portati da genitori impauriti..). Nel novero non consideriamo gli under 25 presi in carico dall’alcologia.

Secondo l’OMS non sarebbe scorretto moltiplicare per 10 volte il numero degli utenti in carico ad un servizio per farsi un’idea di chi potenzialmente di quel servizio potrebbe aver bisogno, ma non ha ancora chiesto aiuto. Se dicessimo, quindi, che a Trieste su 19.000 ragazzi, 5.000 fossero “sbagliati” non diremmo proprio un’inesattezza. Forse questo ragionamento sarà pieno di fallacie, forse è “sbagliato”, ma può darci un’idea sul fatto che se tutte queste luci si stanno spegnendo, dobbiamo cominciare a fare i conti con il buio e le paure e le fatiche che si porta dietro".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipendenze, Verdiani (At): “5mila giovani su 19mila potrebbero aver bisogno d’aiuto”

TriestePrima è in caricamento