rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Il ritrovamento

Escursionisti dispersi a Taipana: trovato un corpo

Due escursionisti, tra cui un 66enne gradese, erano dispersi da marzo. Vige ancora il riserbo sull'identità della salma

E' stato trovato un corpo senza vita nella zona montana vicino a Taipana, dove da circa due mesi erano iniziate le ricerche un escursionista disperso, Oreste Manera, di 66 anni, ex dipendente comunale, mentre dal 23 di marzo era scomparso, in una zona non distante, un altro escursionista di Udine (G.R., 70 enne). Al momento vige il riserbo sull'identità del corpo trovato oggi in una zona impervia. La chiamata è arrivata dai Carabinieri di Taipana, contattati da alcuni cacciatori che avrebbero effettuato il ritrovamento. Allertate quindi la Guardia di Finanza di Sella Nevea per territorio di competenza e la stazione di Udine del Soccorso Alpino (alle 10.20 ca) che si stanno recando sul posto a Plasencis, frazione di Taipana.

Le operazioni di ricerca di Oreste (che avevano coinvolto 70 persone circa, più droni, elicotteri e unità cinofile) erano state di recente sospese. Gli amici avevano già pensato di far piantare un ciliegio (previa autorizzazione comunale) nell'oasi di Val Cavanata, luogo a lui caro, dove lavorava come addetto del comune di Grado.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escursionisti dispersi a Taipana: trovato un corpo

TriestePrima è in caricamento