menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due passeur arrestati a Fernetti: trasportavano 3 irregolari tra cui 2 minorenni

I passeggeri sono stati denunciati a piede libero, i minori trasferiti in un'idonea struttura di accoglienza

La Polizia di frontiera di Trieste ha arrestato ieri sera (22 marzo) a Fernetti due "passeur", cittadini rumeni accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. I.M.S. di 40 anni e A.D.P. di 31 anni stavano trasportando in Italia con la propria auto tre giovani di origine afghana (rispettivamente di 21, 17 e 15 anni), privi di documenti e quindi irregolari sul territorio nazionale. La coppia si trova attualmente nel carcere locale di via del Coroneo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

I tre passeggeri invece sono stati denunciati a piede libero per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato; i due minorenni sono stati affidati ad un'idonea struttura di accoglienza del Capoluogo giuliano. L’operazione di ieri ha visto lavorare in stretta sinergia le pattuglie del Settore della Polizia di Frontiera di Trieste e dell’Arma dei Carabinieri della Compagnia di Aurisina che hanno saputo agire in modo tempestivo e coordinato in un breve arco di tempo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

'Enoteche d'Italia': la guida del Gambero Rosso premia anche Trieste

social

Nasa: arriva la prima foto panoramica di Marte

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento