Cronaca

Ferriera, Comitato 5 Dicembre: «Richiesta riesame AIA atto importantissimo»

Il Comitato 5 Dicembre in seguito alla lettera del sindaco Dipiazza sul riesame dell'AIA per Siderurgica Triestina

Con un comunicato il Comitato 5 Dicembre esprime apprezzamento per la decisione del sindaco Roberto Dipiazza di chiedere il riesame dell'AIA per lo stabilimento siderurgico di Trieste: «La richiesta del riesame dell'Autorizzazione Integrata Ambientale della Ferriera di Servola che è stata inviata oggi dal Comune di Trieste alla Regione FVG è un atto che consideriamo molto importante. Il Comune di Trieste non avrebbe nemmeno dovuto approvare l'AIA ma visto che la precedente Amministrazione comunale era dello stesso partito che governa la Regione e l'Italia e cioè il PD di Renzi e agiva secondo noi seguendo logiche partitiche e non nell'interesse dei cittadini non ci si poteva aspettare altro».

«Oggi che il PD non amministra più la città, vediamo che finalmente il Comune si muove concretamente mettendo giustamente in discussione l'AIA. Cogliamo inoltre l'occasione per ribadire la nostra sfiducia nei confronti dell'ARPA FVG in quanto ente che agisce seguendo gli indirizzi tracciati dalla Regione, che vigila sulla sua attività. È nostra opionione siano indirizzi partitici del PD. Per essere chiari: il PD secondo noi vuole fare in modo che Arvedi possa dire che siccome ha risanato Servola allora è in grado di fare siderurgia pulita non solo a Trieste ma anche a Taranto. Lasciamo a vi giudicare se oggi a Trieste si stia facendo siderurgia pulita e se sia il caso di esportare questo esempio anche a Taranto su scala molto più grande».

Conclude quindi il comunicato: «L'Area a caldo di Servola va progressivamente chiusa nel minor tempo possibile in quanto a nostro avviso incompatibile con la salute della popolazione e riconvertita in area logistica retroportuale come scritto nel piano industriale del 2014».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferriera, Comitato 5 Dicembre: «Richiesta riesame AIA atto importantissimo»

TriestePrima è in caricamento