Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Ferriera, Dipiazza: «La Regione verifichi i dati acustici in contraddittorio, non si basi sui dati della società»

Il sindaco ha inviato parere negativo dell'Amministrazione alle modifiche non sostanziali presenti nella "valutazione preventiva di impatto acustico”

«È opportuno che la Regione Fvg acquisisca i pareri dell’Arpa e dell’Azienda Sanitaria e verifichi in contraddittorio i valori acustici che la proprietà della Ferriera di Trieste indica nel suo elaborato relativo all’installazione di una nuova officina di rettifica cilindri all’interno del capannone destinato a laminatoio a freddo. È altresì importante che a seguito degli interventi presentati dalla proprietà dello stabilimento vengano verificate le emissioni acustiche totali della fabbrica, attraverso i cinque ricettori esistenti, e non solo quelle dove sono stati effettuati i lavori».

Lo chiede il sindaco di Trieste, Roberto Dipiazza che oggi ha inviato una nota alla Regione Fvg e all’Arpa in cui l’amministrazione comunale esprime un parere negativo alle modifiche non sostanziali presenti nella "valutazione preventiva di impatto acustico” presentato da Acciaieria Arvedi. «Nella stessa nota ho chiesto ad Arpa Fvg di non prendere come acquisti i valori acustici stimati dalla proprietà della Ferriera nel rione di Servola, ma proceda a fare delle misurazioni reali così da poter mettere i dati a confronto», conclude il sindaco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferriera, Dipiazza: «La Regione verifichi i dati acustici in contraddittorio, non si basi sui dati della società»

TriestePrima è in caricamento