Nasce la "Fondazione durante e dopo di noi" per garantire un futuro alle persone disabili

Per dare continuità alla loro assistenza anche dopo la dipartita dei loro stretti familiari. Lo sportello d'ascolto fornirà anche consulenza legale, fiscale e finanziaria. Grilli: "Un percorso a ostacoli che ha portato a un grande risultato"

Nasce la Fondazione a sostegno delle persone disabili che si propone di dare continuità alla loro assistenza anche dopo la dipartita dei loro stretti familiari: si tratta della "Fondazione Durante e dopo di noi - Donna Colonna dei Principi di Stigliano", nata per volere del Comune di Trieste, con il sostegno di altri Comuni come Muggia, Duino-Aurisina e San Dorligo, oltre a cooperative e associazioni cittadine.

Grilli: "Un percorso a ostacoli"

“Dal 2007 stiamo lavorando per creare questa realtà – ha spiegato l'assessore comunale alle politiche sociali Carlo Grilli alla conferenza stampa di presentazione – ci sono volute tre consiliature ma alla fine, dopo un percorso a ostacoli, abbiamo creato questo soggetto giuridico in grado di dare risposte a chi è anziano e vive nella paura del futuro per il proprio congiunto. Non solo, anche alle giovani famiglie, perché è giusto che questi ragazzi escano di casa quando si sentono autonomi e pronti e quando la società è preparata ad accoglierli. Perché solo le persone libere possono esprimere il 100% delle loro possibilità”.

L'assessore ha quindi spiegato che la delibera per la creazione dell'ente è stata approvata in Consiglio all'unanimità e che il tutto è stato possibile grazie al lascito della benefattrice Matilde Morpurgo e all'impegno degli uffici comunali preposti.

Una prospettiva di vita dignitosa

La Fondazione Colonna ha sede in via Mazzini 25 (aperta al pubblico lunedì, mercoledì e venerdì, dalle 9 alle 12) e si occuperà di fornire assistenza alle famiglie con a carico una persona affetta da disabilità. “Prima di tutto – ha dichiarato il presidente Valter Mahnic - daremo loro ascolto e li indirizzeremo verso i servizi più adeguati. In più, con la funzione sportello, daremo assistenza sia legale che fiscale, poiché spesso si tratta di persone con disabilità cognitive che necessitano aiuto. C'è anche il rischio che venga assegnato loro un amministratore di sostegno non sufficientemente presente, sono situazioni su cui bisogna vigilare”.

I servizi offerti

Sarà fornita anche la consulenza economica per assicurare che i lasciti dei familiari vengano utilizzati all'assistenza del parente bisognoso per tutta la sua vita, e non mancherà un'ottica di pianificazione a lungo termine per fornire un progetto di vita a lungo termine nel rispetto della dignità e dell'autonomia della persona.

Il tutto anche meramente a livello di vitto e alloggio: “Tra i nostri soci – continua Mahnic - ci sono enti e cooperative che offrono centri diurni e strutture residenziali o semi residenziali, affinché queste persone trovino delle situazioni di vita tipo housing e situazioni protette, non di tipo medico e istituzionalizzato ma che permettano loro di vivere il più normalmente possibile ed esprimersi al massimo delle loro possibilità”.

Grande plauso è stato rivolto dal presidente all'intero Consiglio d'amministrazione, formato da Antonella Clarich, Isabella D'eliso, Fulvio Farneti, Elena Gianello, Luigi Mattiussi, Matteo Morgia, Hubert Perfler e Maurizio Pessato. Al momento è in atto una procedura pubblica per la raccolta di manifestazioni di interesse al fine di trovare soggetti disponibili a investire nel progetto. Anche per questo è stata avviata una campagna informativa, a cura della pubblicitaria Paola Russo, che punta sulla familiarità e che si avvale delle immagini del fotografo Massimiliano Muner per cui hanno posato in un simbolico abbraccio molte persone vicine a queste realtà.

Per ulteriori informazioni  si può consultare sia il sito web della Fondazione www.fondazionecolonnats.it, sia la pagina Facebook FondazioneColonnaTrieste o contattare i referenti telefonicamente al numero 040 6757052 o via e-mail info@fondazionecolonnats.it.

0F1424A8-CAB0-4F71-BC7D-70C4ACC18F5B-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale davanti al Red Baron: deceduta una ragazza di 22 anni

  • Stop al pieno oltre confine: la Slovenia mette il Fvg in zona rossa

  • Il ricordo di Sara, vittima della strada a soli 22 anni: "Un'anima pura"

  • Coronavirus: 334 nuovi casi di cui 141 a Trieste, 3 decessi in Fvg

  • Scuole, didattica a distanza al 50%: la nuova ordinanza di Fedriga

  • Nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi dopo le 18, stop alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento