La Slovenia blocca i viaggi all'estero

Si esce soltanto per comprovate necessità. Il blocco è valido solo per i residenti, nessun cambiamento per chi vuole entrare in Slovenia da Croazia o Italia.

La Slovenia blocca i viaggi all'estero. Lo ha riportato Radio Capodistria. I residenti potranno varcare il confine di stato solo per comprovate necessità previste dal decreto sulla limitazione parziale della libertà di circolazione: motivi di lavoro, salute o assistenza ai congiunti, ma anche lavori di manutenzione o stagionali a proprietà private e campi.

Il Ministero dell'Interno ha voluto precisare che i confini non sono chiusi, ma per varcarli si applicano le stesse regole in vigore per passare da una regione ad un'altra del paese. Tra i motivi di comprovata necessità non rientrano nè il turismo nè gli acquisti nei centri commerciali. Nessuna eccezione nemmeno per i residenti delle zone arancioni. Nessun cambiamento per chi vuole entrare in Slovenia da Croazia o Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • I migliori panifici di Trieste secondo il Gambero Rosso

  • Covid, Fedriga: "Rt in calo, possibile ritorno in zona gialla dalla prossima settimana"

  • Il Wi-Fi in casa è pericoloso per la salute: l'Iss fa chiarezza

  • Prima neve sul Carso: disagi e mezzi spargisale in azione, a Trieste chiusi i giardini

Torna su
TriestePrima è in caricamento