Cronaca

Latitante e pluripregiudicato italiano estradato dalla Slovenia a Trieste

L'uomo, con mandato d'arresto europeo emesso nel 2013 è stato consegnato alla Polizia e Carabinieri dall'Interpol di Lubiana: condannato per molti reati tra cui bancarotta fraudolenta, truffa aggravata, lesioni personali gravi. Ora si trova nel carcere triestino dove sconterà 7 anni e quattro mesi di reclusione

Ieri mattina è stato estradato dalla Slovenia il 61enne cittadino italiano P.T., destinatario di un mandato d’arresto europeo emesso nel 2013 dall’Autorità giudiziaria italiana. P.T. è stato consegnato all’ex valico di Fernetti dal personale dell’Interpol di Lubiana al personale della IV Zona Polizia di Frontiera – Settore di Trieste e del Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Udine.

P.T. deve scontare il residuo di un cumulo di condanne definitive di sette anni e quattro mesi di reclusione per bancarotta fraudolenta, truffa aggravata, lesioni personali gravi e altri reati, tutti commessi in varie località del Friuli Venezia Giulia. Ora si trova nel carcere di via del Coroneo a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latitante e pluripregiudicato italiano estradato dalla Slovenia a Trieste

TriestePrima è in caricamento