rotate-mobile
Cronaca

Al via i lavori al sovrapasso autostradale di Duino

Si procederà alla sostituzione dell'attuale impalcato in calcestruzzo con una nuova struttura mista in acciaio-calcestruzzo. I lavori propedeutici alla demolizione del sovrappasso sono già cominciati mentre domani si procederà alla demolizione

DUINO AURISINA - Partono domani, sabato 13 aprile, gli interventi di ripristino funzionale e di potenziamento strutturale del sovrappasso autostradale situato nel territorio comunale di Duino Aurisina. Lo ha annunciato l'assessore regionale alle infrastrutture e territorio Cristina Amirante. Le opere, per oltre 2,1 milioni di euro, porteranno alla sostituzione dell'attuale impalcato in calcestruzzo con una nuova struttura mista in acciaio-calcestruzzo. Amirante ha spiegato che si tratta di un'opera importante per la sicurezza di chi transita e per il territorio, anche in considerazione del traffico sostenuto che gravita in questa parte della regione, compreso quello in ingresso e in uscita dal confine di Stato. I lavori propedeutici alla demolizione del sovrappasso hanno già preso avvio. Domani inizieranno gli interventi veri e propri per la demolizione del manufatto, con chiusura al traffico della corsia di sorpasso dalle 17 alle 18, mentre dalle 18 alle 21 si procederà con la preparazione del cantiere. Ancora, dalle 21 avverrà la chiusura del raccordo autostradale in entrambi i sensi di marcia e su tutte le corsie, con uscita obbligatoria Sistiana, in direzione Trieste, e uscita obbligatoria a Prosecco, in direzione Venezia. Il 15 aprile sarà effettuata la pulizia dell'asfalto, sarà rimontata la barriera spartitraffico e verranno posizionati dei new jersey in calcestruzzo a protezione delle pile, al limite della corsia di emergenza nella carreggiata, in direzione Trieste, e al limite della corsia di marcia nella carreggiata in direzione Venezia, con riapertura della circolazione sul raccordo autostradale 13 a partire dalle 6.00. La sola corsia di marcia in direzione Venezia resterà chiusa fino alla completa rimozione del materiale di risulta prevista per le 20. Le corsie di emergenza in entrambe le direzioni resteranno invece area di cantiere per 40 giorni e comunque fino all'ultimazione dei lavori sulle pile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via i lavori al sovrapasso autostradale di Duino

TriestePrima è in caricamento