Cronaca

Cambio al vertice della Mobile, arriva da Padova il nuovo Capo Marco Calì

Dopo dieci anni di servizio ai massimi livelli come capo della Squadra Mobile e Vicequestore di Padova, arriva a Trieste Marco Calì come nuovo capo della Squadra Mobile della Polizia di Stato. Persona integerrima ha condotto brillanti operazioni di polizia soprattutto contro la criminalità organizzata e la lotta allo spaccio

Arriva a Trieste a dirigere la Squadra Mobile, uno dei più delicati uffici della Polizia di Stato, Marco Calì. Dopo dieci anni di servizio nella città di Padova sempre come dirigente capo della Squadra Mobile e vicequestore.

Dopo aver condotto importanti e brillanti operazioni anche in prima persona, giunge nel capoluogo giuliano un uomo tutto d'un pezzo che ha ampiamente dimostrato il suo grande valore.

Distintosi soprattutto nella lotta alla criminalità organizzata del padovano, sia contro il traffico di stupefacenti, sia verso bande dedite alla malavita, Marco Calì porta a Trieste tutta la sua professionalità e l'esperienza di anni di attività ai massimi livelli nell'ambito di uno dei settori più attivi della Polizia di Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio al vertice della Mobile, arriva da Padova il nuovo Capo Marco Calì
TriestePrima è in caricamento