Cronaca

"Allarme" Enea sull'innalzamento del livello dell'Adriatico: fino a 140 centimetri a Trieste

L'aumento previsto sarà tra i 90 e i 140 centimetri

Previsto un'innalzamento del livello del mare che nel Nord Adriatico sarà dagli 90 a 140 centimetri da oggi al 2100 a causa del riscaldamento globale, se le emissioni di  gas serra non verranno ridotte. Questo è quanto risulta da una ricerca coordinata dall'Enea sulle variazioni del livello del Mediterraneo, come riporta il Gazzettino.

Lo studio è stato realizzato dai ricercatori dell'Ingv e delle Università di Roma «La Sapienza», Bari «Aldo Moro», Lecce, Catania, Haifa (Israele), Parigi e Marsiglia (Francia).

Fabrizio Antonioli dell'Enea ha spiegato che in Italia vi sono 33 aree a rischio e che le più estese si trovano appunto sulla costa settentrionale dell'Adriatico, tra Trieste e Ravenna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Allarme" Enea sull'innalzamento del livello dell'Adriatico: fino a 140 centimetri a Trieste

TriestePrima è in caricamento