menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esclusa meningite per il bimbo di Staranzano

Il bambino ricoverato per presunta meningite prima al San Polo di Monfalcone, poi all'osperale Burlo di Trieste non ha contratto la meningite

Non si tratta di meningite per il bambino di Staranzano ricoverato in un primo momento all'ospedale di San Polo di Monfalcone, lo rende noto l'istituto Burlo Garofolo di Trieste.

Il risultato degli esami clinici ha escluso che il bambino di Staranzano sia affetto da alcuna forma di meningite. Lo conferma l’Irccs Burlo Garofolo di Trieste che ha in cura il bambino; si evidenzia altresì che, in relazione a questo caso, non si configura alcun rischio per la popolazione.

Giunto al pronto soccorso dell'ospedale di Monfalcone, il bambino presentava i sintomi della meningite e vista la gravità della patologia era subito scattato il protocollo sanitario per questi casi, con il ricovero immediato presso l'ospedale infantile di Trieste Burlo Garofolo.

Tutti i test adottati nell'ospedale Burlo hanno dato esito negativo, permettendo di escludere la meningite e riscontrando invece una sepsi. I genitori avevano fatto vaccinare il bimbo sia per il meningococco che per il pneumococco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento