rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
La manifestazione / Località Basovizza

Gruppi neofascisti manifestano in foiba il 25 aprile

La manifestazione, per ricordare l'esodo e le vittime delle foibe, è stata organizzata in contemporanea alla Festa della Liberazione da Veneto Fronte Skinheads e Gruppo Unione Difesa

Oggi, lunedì 25 aprile, qualche decina di persone appartenenti ai gruppi neofascisti Veneto Fronte Skinheads e Gruppo Unione Difesa si sono radunate alla Foiba di Basovizza per una manifestazione in contemporanea alla Festa della Liberazione, celebrata alla Risiera di San Sabba. I manifestanti hanno anche teso il braccio in un saluto romano.

Gli organizzatori hanno dichiarato di voler onorare “le vittime civili e militari dei ‘liberatori’, le stragi delle foibe, gli annegamenti della Dalmazia, la strage di Vergarolla, l’esodo di oltre 350mila italiani e i tradimenti verso gli italiani di uno stato che festeggia una sconfitta”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gruppi neofascisti manifestano in foiba il 25 aprile

TriestePrima è in caricamento