rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Covid

Omicron: Asugi si prepara a un record di tamponi con il “super macchinario”

L’apparecchiatura sarà in grado di processare fino a 400 test all’ora, adesso si arriva a 4mila al giorno

Una possibile impennata di contagi a causa della variante Omicron che potrebbe diventare prenominante, secondo gli epidemiologi, in poche settimane: per questo i laboratori pubblici si stano attrezzando per analizzare un numero di tamponi senza precedenti. Come spiegato in un servizio della Rai, vista la probabile capacità della variante di evadere le difese del vaccino e della guarigione, Asugi si è dotata di un macchinario che, a pieno regime, può arrivare a processare fino a 400 campioni all'ora, mentre oggi si parla di circa 4mila tamponi al giorno per Trieste e Gorizia. Il responsabile dei laboratori di Asugi Maurizio Ruscio ha dichiarato al Tgr Rai Fvg che "abbiamo un piano B e un piano C: ci sono dei test antigenici che possono essere eseguiti con tecnologia immunometrica e possono cnsentire di eseguire molti più esami rispetto all'attuale potenzialità. I metodi sono collaudati ma non li stiamo utilizzando perché al momento stiamo riuscendo ad assorbire la domanda".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicron: Asugi si prepara a un record di tamponi con il “super macchinario”

TriestePrima è in caricamento